Dalla Lazio alla Roma: lo scippo è capitale

La rivalità in campo è pronta a trasferirsi anche sul calciomercato, dove Lazio e Roma possono entrare in rotta di collisione

La sconfitta nel derby contro la Lazio in Coppa Italia ha definitivamente aperto la crisi giallorossa che ha poi portato all’esonero di José Mourinho e all’arrivo di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma. Resa ancora più accesa dalle ultime parole di Claudio Lotito, la rivalità tra le due squadre rischia di spostarsi anche sul dissestato terreno del calciomercato. Chiamate a rinforzarsi un po’ in ogni reparto nelle prossime sessioni, le due dirigenze sempre più spesso si sono ritrovate in rotta di collisione.

Dalla Lazio alla Roma: lo scippo è capitale
Dan e Ryan Friedkin (ANSA FOTO) – asromalive.it

Il passaggio di Pedro in biancoceleste a titolo gratuito resta una delle operazioni più discutibili della gestione Tiago Pinto. L’ex general manager giallorosso dal 3 febbraio lascerà la Capitale, ma in questi ultimi dieci giorni di mercato sarà chiamato a completare diverse operazioni, soprattutto in uscita. Nonostante ciò, le indiscrezioni sui possibili obiettivi in entrata continuano a rincorrersi senza soluzione di continuità.

Dalla Lazio alla Roma, Gnonto verso Londra

Uno dei nomi che ormai da mesi vengono accostati alla Roma è quello di Wilfried Gnonto. In uscita dal Leeds, l’attaccante azzurro è finito anche sul taccuino dalla Lazio, ma quella italiana potrebbe non essere la Capitale che accoglierà il calciatore. Secondo ‘Football Insider’, infatti, il West Ham sarebbe balzato in pole assoluta per il ventenne nato a Verbania.

Dalla Lazio alla Roma: lo scippo è capitale
Wilfried Gnonto (Lapresse) – asromalive.it

Retrocesso in Championship con il Leeds, l’ex Inter e Zurigo ha sin qui collezionato solamente un gol e un assist in ventidue presenze complessive. La scorsa estate, dopo aver chiesto con forza la cessione, Gnonto è finito ai margini della rosa finendo in tribuna in alcune partite.

Impostazioni privacy