La rescissione costa cara: addio Roma, resta in Serie A

La decisione della rescissione costa cara: il calciatore saluterà la Roma ma resterà in Serie A, ecco quale sarà la sua destinazione

L’esordio di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma è stato un turbinio di emozioni. Il clima di tensione dovuto alla contestazione dopo l’addio di Mourinho non ha reso le cose facili all’ex numero 16, che comunque è stato molto bravo a compattare la squadra, dopo i fischi ricevuti prima della gara.

Tiago Pinto (LaPresse) – Asromalive.it

I giallorossi sembravano decisamente ritrovati, come testimonia il dominio per larghi tratti del match, ma il calo fisico e mentale del secondo tempo ha fatto si che il Verona risultasse più pericoloso, riaprendo la partita con il gol del 2-1 finale. L’importante però è che ci siano stati segnali di crescita, ma soprattutto che Pellegrini e compagni siano riusciti a conquistare i tre punti, in modo tale da rimanere in scia del quarto posto.

Il mercato può ancora una volta rivelarsi decisivo, ma prima di acquistare la Roma è obbligata a vendere, anche a causa dei paletti imposti dalla UEFA. La società sta già lavorando ad alcune cessioni, una in particolare potrebbe concretizzarsi a breve.

Rescissione e addio: il Sassuolo prepara la lista

Continua il lavoro di Tiago Pinto sul mercato, nonostante la notizia del suo addio sia stata di fatto già ufficializzata. L’ex Benfica lascerà appunto alla fine di questa finestra di trasferimenti, l’ennesima con un budget molto limitato nella quale dovrà cedere prima di acquistare.

Il primo colpo è già arrivato, il giovane difensore Huijsen, con la formula del prestito secco dalla Juventus, ma si continuano a seguire diversi profili. In uscita invece c’è da risolvere la situazione legata a Matias Vina, con l’Uruguaiano che a breve dovrebbe tornare in Sud America per circa 10 milioni di euro.

Matias Vina (Ansafoto) – Asromalive.it

Il Sassuolo deteneva il cartellino del giocatore in prestito, poi interrotto per favorire la cessione a titolo definitivo. Proprio per questo, secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, i neroverdi potrebbero ottenere il prestito di un altro calciatore giallorosso, questa volta però un giovane della primavera. La società emiliana avrebbe consegnato al club capitolino una lista con diversi nomi, la palla adesso passa a Pinto, che dovrà scegliere quale calciatore lasciar partire verso Sassuolo.

Impostazioni privacy