Pietra in campo, rosso diretto e nuovo infortunio prima della Roma: succede di tutto

Prima della sfida con i giallorossi, la sfida che da pochi istanti si è conclusa ha destato non poche polemiche. Ecco cosa è successo.

Dopo l’importante vittoria ottenuta contro l’Hellas Verona, la Roma di Daniele De Rossi vuole trovare continuità di rendimento e di risultati. Sotto questo punto di vista, l’incrocio con la Salernitana rappresenterà un banco di prova importante.

Pietra in campo, rosso diretto e nuovo infortunio prima della Roma: succede di tutto
Orsato (LaPresse) – Asromalive.it

Impegnati nella sfida delle 18 contro il Genoa, i granata si sono resi protagonisti di una gara volitiva ma non sono riusciti a fare punti contro il Grifone, che si è imposto all’Arechi per 1-2. Dopo aver sbloccato la contesa, gli uomini di Inzaghi non sono riusciti a difendere il vantaggio acquisito, subendo la rimonta degli ospiti. Ad ogni modo, sono diversi gli episodi da segnalare. Nel corso del 13′, un tifoso della Salernitana ha infatti lanciato in campo uno snack contro Retegui, poi mangiato da Strootman. Orsato, però, si è lamentato con il quarto uomo per il lancio di un sasso finito in campo, subito portato dal direttore di gara fuori dal perimetro di gioco.

Allo scoccare dell’ora di gioco, proteste della panchina della Salernitana per un presunto fallo non concesso a favore dei granata. A “farne” le spese è stato un componente della panchina di Inzaghi, probabilmente un magazziniere, che ha ricevuto un’espulsione diretta dopo aver esternato vibranti polemiche. Come se non bastasse, al minuto 82 Inzaghi è stato anche contratto a varare un cambio: non al top della forma, Bradaric è stato sostituito. Possibile un accenno di crampi, anche se DAZN ha ipotizzato un infortunio più grave.

Impostazioni privacy