In campo per soli nove minuti: finisce KO, Roma a rischio

La sua gara è terminata anzitempo. Uscito immediatamente dopo le prime cure sanitarie, potrebbe essere a rischio in vista della sfida con la Roma.

Archiviato l’importante successo ottenuto contro l’Hellas Verona, la Roma ha superato positivamente anche il test amichevole in Arabia Saudita. Ritornati a Trigoria, i giallorossi hanno cominciato immediatamente a preparare la delicata trasferta all’Arechi di Salerno.

In campo per soli nove minuti: finisce KO, Roma a rischio
Stadio Olimpico (LaPresse) – Asromalive.it

Inutile ribadire come Lukaku e compagni siano chiamati a fornire risposte importanti per provare a rimanere attaccati al treno Champions League. Il calendario, sotto questo punto di vista, non appare proibitivo. Dopo la trasferta di Salerno, infatti, la Roma sarà impegnata nel match casalingo contro il Cagliari, in programma lunedì 5 febbraio.

Per l’occasione, i rossoblu potrebbero non avere a disposizione Ibrahim Sulemana. Il centrocampista ghanese, infatti, è stato costretto a lasciare il campo al nono minuto nel corso della sfida Cagliari-Torino. Uscito dal rettangolo verde, Sulemana ha lamentato una possibile distorsione alla caviglia. Le sue condizioni verranno chiamate monitorate in vista della sfida di lunedì prossimo contro la Roma. Staremo a vedere se il mediano verrà sottoposto ad esami approfonditi per capire l’entità del guaio fisico accorso. Al posto di Sulemana è entrato Prati. A decidere la sfida tra i rossoblu e i granata, almeno per il momento, sono i gol di Zapata e Ricci.

Impostazioni privacy