Dal Real alla Roma: il Milan resta di stucco

Il calciatore dei Blancos, molto conteso in Serie A, ha messo la freccia verso lo Stadio Olimpico della Capitale

Carlo Ancelotti potrebbe aiutare Daniele De Rossi con un nuovo acquisto last minute che arricchirebbe la rosa della Roma. Un profilo che piace molto anche al Milan, ma nelle ultime ore sembra essere la squadra giallorossa ad avere schiacciato sull’acceleratore.

Dal Real alla Roma: il Milan resta di stucco
Tiago Pjnto (LaPresse) – Asromalive.it

Tiago Pinto si prepara agli ultimi giorni di calciomercato nonché anche gli ultimi della sua esperienza alla Roma. Infatti, ancor prima dell’esonero di José Mourinho, Pinto aveva annunciato prima alla società e poi a tutta la squadra la sua decisione di lasciare la Capitale. Nel mentre ha dovuto affrontare una cambio sulla panchina della Roma che naturalmente ha causato dei cambiamenti anche a lui.

Infatti, Tiago Pinto aveva come obiettivo l’aumento del numero di difensori centrali per la difesa a tre di Mourinho e di punto in bianco si è trovato un allenatore come De Rossi che opta per la difesa a quattro. Ecco che quindi l’acquisto di Dean Huijsen basta e avanza mentre va rinforzata la zona offensiva dove molte voci si stanno susseguendo tra acquisti e cessioni.

Il vice Dybala arriva da Madrid

Prima di fare tutti i nomi del caso, ribadiamo una cosa fondamentale: la priorità assoluta in casa Roma è Tommaso Baldanzi. La stella dell’Empoli classe 2003, a segno nell’ultimo turno contro la Juventus, rimane in cima alla lista dei desideri giallorossa, ma la società ha già messo nel mirino un’alternativa molto interessante ovvero Arda Guler del Real Madrid.

Dal Real alla Roma: il Milan resta di stucco
Carlo Ancelotti (LaPresse) – asromalive.it

Il turco, classe 2005 nonché tra i talenti più promettenti del mondo, era arrivato dal Fenerbahce per 20 milioni ma i tanti infortuni hanno rallentato la sua ascesa nelle gerarchie dei Blancos che starebbero pensando di prestarlo per i sei mesi rimanenti fino al termine della stagione. Il Milan aveva messo gli occhi prima di tutti sull’idea del prestito di Guler, dato che Matija Popovic sembrava promesso sposo rossonero ma poi si è inserito il Monza, in sinergia col Napoli, che ha bruciato sul tempo la squadra di Milano. Dopo Popovic dunque il Milan rischia di subire un altro sorpasso, questa volta per mano della Roma che vede Arda Guler come vice Dybala.

Impostazioni privacy