Doppio ‘erede’ Mourinho, addio UFFICIALE: c’è anche Thiago Motta

Addio UFFICIALE e nuovo ribaltone in panchina, coinvolta anche la Serie A e i due ‘eredi’ di Mourinho. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Non sono certamente mancati i fattori e i motivi di attenzione o interesse in casa Roma nel corso di queste ultime settimane, contraddistinte da un’eco molto profonda e veemente soprattutto su quel fronte allenatore che circa quindici giorni fa ha generato un vero e proprio scossone nel mondo giallorosso tutto. In seguito alla caduta contro il Milan, infatti, i Friedkin hanno ponderato l’ormai nota e pesantissima decisione di fare un passo oltre Mourinho, affidando la rosa, almeno fino al mese di giugno, al non meno amato Daniele De Rossi.

Roma
Thoago Motta e José Mourinho (Lapresse) – asromalive.it

Sin dal giorno dell’addio a José, comunque, la piazza ha palesato pronto sostegno allo storico numero 16, senza però per questo perdere occasione di sciorinare dissenso rispetto alla decisione di allontanare con anticipo Mourinho da Trigoria, alla luce della visceralità di un legame nato con la piazza che nemmeno sconfitte reiterate o pesanti erano riuscite a scalfire del tutto. A cosa porterà, adesso, questo nuovo percorso con Daniele De Rossi non è certamente cosa nota: ciò che è certo, però, è il fatto che tante novità potrebbero prossimamente toccare la situazione panchina a livello europeo, coinvolgendo di fatto anche lo stesso mondo Roma.

Addio UFFICIALE e triplo nome per il post-Xavi: doppio ‘erede’ Mourinho

Qui, l’attenzione è rivolta unicamente al presente e alla stretta interconnessione tra quest’ultimo e il prossimo futuro, che porterà a dover fare delle valutazioni importanti anche sulla posizione dello stesso De Rossi, ad oggi legato al club solamente fino a fine stagione. L’allontanamento di Mourinho, però, non può certamente non intrecciarsi anche con quel walzer di panchine che finora sta contraddistinguendo il nostro continente.

Roma
Hansi Flick (Lapresse) – asromalive.it

Dopo l’addio annunciato di Klopp al Liverpool, in queste ore sono arrivate anche le importanti notizie delle separazioni in estate di Arteta e Xavi, rispettivamente da Arsenal e Barcellona. Oltre che a potersi intrecciare tra di loro, questi ultimi due scenari richiamano anche a possibili legami con Mourinho, alla luce dell’interesse palesato dai blaugrana per Arteta, nonché delle voci che nelle scorse settimane avevano portato ad azzardare un futuro in Catalogna per lo Special One.

A tal proposito, si riporta l’aggiornamento di Rudy Galetti, che ha evidenziato come in casa Barcellona, lungi dall’aver intrapreso dei veri e propri contatti, si stiano osservando varie situazioni per il post Xavi. Tra queste, oltre ad Alguacil, vanno segnalate anche le poste Thiago Motta e Hansi Flick. Il tecnico tedesco, come si ricorderà, era stato accostato ad ottobre alla stessa Roma, già in quella fase distintasi per una serie di difficoltà mai del tutto superate e che hanno portato i Friedkin, poi, a prendere la tanto discussa e sentita scelta.

Impostazioni privacy