Beffa Roma dopo l’ufficialità: salta tutto, cambiano i piani di Pinto

Calciomercato Roma, arrivano importanti sullo stato della trattativa. Nel dossier stilato dai dirigenti figurano due nomi in particolare. 

Il mercato della Roma non si fermerà ad Angelino. In attesa dell’arrivo nella Capitale dell’esterno spagnolo atteso all’aeroporto di Fiumicino intorno alle 10, proseguono la manovre dei giallorossi sia in entrata che in uscita.

Beffa Roma dopo l'ufficialità: salta tutto, cambiano i piani di Pinto
Tiago Pinto (LaPresse) – Asromalive.it

Due filoni che solo apparentemente sono paralleli ma i cui intrecci, invece, sono assolutamente sinergici. Tiago Pinto, infatti, proverà in tutti i modi a trovare l’incastro giusto per mettere le mani su Tommaso Baldanzi, individuato da tempo come l’innesto giusto con il quale puntellare la trequarti. Per aumentare le chances di definire l’affare con l’Empoli, però, sarà necessario chiudere almeno una cessione. Uno dei profili in uscita è sicuramente quello di Zeki Celik, per il quale nei giorni scorsi era stata ventilata la possibilità di un ritorno in Turchia.

Calciomercato Roma, Assignon preferito a Celik: il Galatasaray ha preparato la lista

Ad effettuare sondaggi esplorativi con la Roma per capire la fattibilità dell’operazione era stato infatti il Galatasaray. Il club di Istanbul, però, non ha ancora affondato il colpo soprattutto a causa della volontà del calciatore, che sembra piuttosto recalcitrante all’idea di vestire la maglia dei giallorossi di Turchia.

Beffa Roma dopo l'ufficialità: salta tutto, cambiano i piani di Pinto
Celik (LaPresse) – Asromalive.it

Dopo l’ufficialità del trasferimento di Boey al Bayern Monaco, però, il Galatasaray è alla ricerca di un nuovo terzino destro. A tal proposito, interessanti indiscrezioni trapelano dalla Turchia. Secondo quanto riferito dal giornalista Suleyman Rodop di Ajans 1905, infatti, il primo nome nella lista dei desideri del Galatasaray sarebbe quello di Lorenz Assignon, laterale francese in forza al Rennes. Sotto questo punto di vista, Celik rappresenterebbe, per adesso, un’alternativa. Staremo a vedere, però, se lo scenario potrà cambiare a stretto giro di posta. La Roma è pronta a far partire l’effetto domino tanto atteso. Si preannunciano ore frenetiche.

Impostazioni privacy