Roma, è UFFICIALE: firmato un accordo pluriennale

Roma, è ufficiale: il club ha comunicato di aver firmato un accordo pluriennale. Ecco di che cosa si tratta e la durata dell’accordo 
L’accordo è ufficiale, così come comunicato dalla Roma attraverso una nota apparsa sul proprio sito. Non si tratta di un giocatore, ovviamente, in questo momento il mercato è chiuso e i giallorossi non hanno nemmeno un direttore sportivo dopo l’addio di Pinto, ma di un accordo di partnership. Quindi i Friedkin si dimostrano attivi anche sotto questo aspetto.
Roma, è UFFICIALE: firmato un accordo pluriennale
I Friedkin (Lapresse) – Asromalive.it
“L’efficienza e l’affidabilità di IBL Banca scendono in campo al fianco della società giallorossa come Official Banking Partner nella categoria Centurion. L’accordo coinvolge sia la prima squadra maschile del Club sia quella femminile – Campione d’Italia nella stagione 2022-23. Le due realtà sono accomunate dalla vicinanza storica e geografica, e condividono gli stessi valori di eccellenza e leadership nei propri settori di riferimento.” Ecco la nota della Roma, che svela anche che si tratta di un “accordo pluriennale e vedrà la presenza del marchio IBL Banca in occasione delle partite allo Stadio Olimpico, a Trigoria e al Tre Fontane”.

Roma, i dettagli dell’accordo

“IBL Banca è sinonimo di Roma e rappresenta un’istituzione iconica, nella Città Eterna e in tutta Italia. Il nostro approccio e la nostra identità storica in comune rendono questa collaborazione ancora più spontanea”, ha dichiarato Michael WandellChief Commercial & Brand Officer dell’AS Roma.

Stadio Roma, Souloukou incassa il sì: conto alla rovescia
Lina Soulokou (Lapresse) – Asromalive.it

“L’accordo con l’AS Roma è in linea con la nostra attenzione verso il mondo dello sport, unico nella sua capacità di creare aggregazione e coinvolgere generazioni di appassionati. Si tratta di un esordio importante per IBL Banca, siamo davvero entusiasti di essere al fianco di un Club con una lunga storia e una forte identità e di un pubblico che segue la squadra con un attaccamento fuori dal comune. Da oggi siamo partner di una realtà con la quale condividiamo non solo l’anno di nascita, ma anche il legame con la città di Roma e la vicinanza al territorio”, ha detto invece Simone LancioniResponsabile Marketing e Advertising di IBL Banca.

Impostazioni privacy