Esonero immediato, subentra Mourinho: l’hanno sentito tutti

Il futuro di José Mourinho potrebbe regalare nuovi interessanti colpi di scena nel corso delle prossime settimane. Il profilo dello Special One è ritornato in auge.

Come prevedibile, dopo la decisione dei Friedkin di sollevarlo dall’incarico di allenatore della Roma, il futuro di José Mourinho è ritornato prepotentemente sulla cresta dell’onda. Dopo gli spifferi legati ad un suo approdo in Arabia Saudita, infatti, lo Special One non ha ancora sciolto le riserve.

Nuovo ribaltone in panchina, subentra Mourinho: l'hanno sentito tutti
José Mourinho (LaPresse) – Asromalive.it

Almeno fino a questo momento, infatti, non sembrano esserci le condizioni propizie per un ritorno in panchina immediato. In Premier League, però, occhio a nuovi, possibili colpi di scena. Dopo una prima parte di stagione che definire difficile sarebbe solo un eufemismo, infatti, sia il Manchester United che il Chelsea potrebbero cominciare a guardarsi intorno per provare a capire la fattibilità di un nuovo ribaltone per la propria guida tecnica. Se non a stretto giro di posta, almeno in estate. La situazione che sta attraversando la compagine di Pochettino, anche da un punto di vista economico-finanziaria, impone comunque serie valutazioni.

Mourinho al Chelsea: i tifosi non hanno dubbi. Vogliono lo Special One

I rigidi parametri imposti dal Financial Fair Play potrebbero infatti orientare le prossime mosse del Chelsea, limitandone il raggio d’azione. Questo è uno dei motivi per i quali i londinesi, almeno per il momento, non hanno ancora pianificato un vero e proprio restyling in vista della prossima stagione. I tifosi, però, cominciano ad essere spazientiti per l’andamento della stagione.

Clamoroso ritorno per Mourinho: svelate le cifre
José Mourinho (LaPresse) – asromalive.it

Secondo quanto evidenziato dal Daily Telegraph, infatti, nel corso della gara persa contro i Wolvers uno spicchio dei supporter dei Blues avrebbe intonato il nome di José Mourinho. Nel momento più cupo della propria storia, dunque, una frangia piuttosto nutrita della tifoseria del Chelsea, quasi per esorcizzare la crisi, ha invocato lo Special One. Anche sui social non sono pochi i sostenitori dei londinesi che si auspicano un immediato cambio in panchina con Mourinho nuovo allenatore. Una suggestione, però, destinata a rimanere tale almeno per il momento. Alla luce della serie di fattori esposti in precedenza, infatti, il Chelsea non vuole affondare il colpo per il Mourinho back. Ai posteri l’ardua sentenza.

Impostazioni privacy