Roma-Inter, probabili formazioni e dove vederla

Roma-Inter, probabili formazioni e dove vederla. Ecco tutte le info utili per il match di stasera all’Olimpico. Il primo vero banco di prova per De Rossi

Daniele De Rossi ci crede. “Nessuna squadra è imbattibile” ha detto ieri il tecnico in conferenza stampa. Un segnale anche ai suoi uomini. Si può cercare di fare prestazione contro un Inter che sulla carta è superiore e che è prima in classifica e che sogna l’allungo sulla Juventus. Ma i giallorossi dal proprio canto non possono e non vogliono fermarsi dopo tre vittorie di fila. Il treno che porta alla Champions League non aspetta.

Roma-Inter, probabaili formazioni e dove vederla
De Rossi (AnsaFoto) – Asromalive.it

La Roma per stasera è fatta. Anche perché non essendoci Ndicka (e Abraham) non possono esserci ballottaggi. Forse anche in mezzo al campo ce ne poteva essere uno, ma DDR ormai sembra orientato verso una nuova esclusione di Bove. Scelte diverse rispetto a quelle che eravamo abituati a vedere con Mourinho.

Roma-Inter, la probabile formazione di De Rossi

Quindi? Quindi ancora in campo con il 4-3-3: Rui Patricio tra i pali, i quattro dietro dovrebbero essere Karsdorp, Mancini, Llorente e Angelino, alla seconda presenza da titolare con la maglia giallorossa addosso. In mezzo al campo Paredes a dettare i tempi, con Cristante e Pellegrini ai lati. Il capitano non si può lasciare fuori in questo momento dopo tre gol di fila. Un cambio di marcia incredibile dall’arrivo di De Rossi. In attacco invece spazio a Dybala, Lukaku ed El Shaarawy.

Roma-Inter, probabaili formazioni e dove vederla
Inzaghi (AnsaFoto) – Asromalive.it

Non ha dubbi nemmeno Inzaghi, che non potrà contare su Frattesi e Sensi, entrambi out per problemi fisici. Poco male, l’Inter ha molteplici pedine da poter mandare in campo dall’inizio. Quindi davanti a Sommer difesa a tre formata da Pavard, Acerbi e Bastoni. Darmian e Dimarco sugli esterni, Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan, l’ex, in mezzo. Davanti Lautaro e Thuram. Infine: la partita sarà un’esclusiva di Dazn, e a differenza di lunedì scorso quando il match si è potuto vedere anche su Sky, stasera non ci sarà questa possibilità. Solo la piattaforma in streaming che ha acquisito i diritti della A.

Impostazioni privacy