Dopo Mourinho, tocca a lui: esonero UFFICIALE

I cattivi risultati raccolti nelle ultime settimane hanno portato la società ad esonerare ufficialmente l’allenatore

Stiamo entrando nel vivo del campionato e da ogni partita diventa sempre più importante da vincere. A due mesi e mezzo dal termine della Serie A, la società ha optato per dare una scossa all’ambiente esonerando l’allenatore che non vince dal 30 dicembre 2023.

Dopo Mourinho, tocca a lui: esonero UFFICIALE
Mourinho (LaPresse) – Asromalive.it

Con un comunicato sul proprio sito ufficiale, la Salernitana ha annunciato l’esonero di Filippo Inzaghi. L’ultima gioia era stata proprio sul finire dell’anno scorso, 1-0 al Bentegodi contro il Verona che sembrava poter essere un punto di partenza. Così non è stato e nelle successive sei partite di campionato sono arrivate cinque sconfitte, tra cui quella decisiva con l’Empoli, e un solo pareggio ovvero lo 0-0 col Torino. Da non dimenticare il pesante 6-1 subito in Coppa Italia con la Juventus.

Dopo Mourinho, tocca a lui: esonero UFFICIALE
Inzaghi (LaPresse) – Asromalive.it
Impostazioni privacy