Lukaku-Dybala-Roma, il triangolo no: ci hanno “messo” la firma

Protagonista di una prestazione sostanzialmente opaca contro l’Inter, Lukaku è finito nuovamente nel mirino della critica. Il suo futuro è ancora tutto da scrivere.

Sono tanti gli spunti positivi offerti dalla gara dell’Olimpico contro l’Inter di cui Daniele De Rossi potrà far tesoro. Tuttavia, come evidenziato dallo stesso tecnico della Roma, per provare a fare il definitivo salto di qualità servirà partire da quegli errori che sono costati la sconfitta al cospetto della capolista.

Lukaku-Dybala-Roma, il triangolo no: ci hanno "messo" la firma
Esultanza Roma (LaPresse) – Asromalive.it

Sebbene DDR non abbia voluto parlare dei singoli, è inevitabile constatare come uno dei peggiori in campo contro i nerazzurri sia stato proprio quel Romelu Lukaku del quale tanto ci si aspettava contro la sua grande ex. Il belga si è reso protagonista di una prestazione impalpabile, non riuscendo a capitalizzare almeno un paio di occasioni importanti per acciuffare il pareggio. Dopo un primo tempo volitivo, Big Rom è finito sempre più nelle maglie della difesa dell’Inter, terminando il match in calando. Sono tanti i punti interrogativi che in queste ore i tifosi si stanno ponendo. Questioni sulle quali ha provato a far chiarezza l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Calciomercato Roma, da Dybala a Lukaku: futuro già scritto

Secondo quanto riferito dalla rosea, in prestito dal Chelsea fino a fine stagione, Romelu Lukaku dovrebbe salutare tutti a giugno. Le chances che il numero 90 giallorossi resti nella Capitale sembrano essere piuttosto scarse. Chiaramente un ruolo importante sarà ricoperto dall’eventuale qualificazione in Champions.

Lukaku-Dybala-Roma, il triangolo no: ci hanno "messo" la firma
Dybala Lukaku (LaPresse) – Asromalive.it

Nel caso in cui i giallorossi dovessero riuscire a strappare un posto tra le prima quattro, infatti, un pensierino per provare a rinegoziare la permanenza di Lukaku con il Chelsea la Roma lo potrà ancora fare. In caso contrario le strade dei giallorossi e quello del suo attuale attaccante sono destinate a separarsi. Diverso invece il discorso riguardante Paulo Dybala. La “Joya” è un patrimonio della Roma, con il quale ha un contratto fino al 2025 con eventuale opzione. L’incognita relativa all’argentino è semmai di natura fisica, alla luce delle tante partite saltate anche in questa stagione dal numero 21. Ad ogni modo i giallorossi puntano tanto sul loro gioiello e la sensazione è che solo il discorso clausola possa far saltare il banco.

Impostazioni privacy