Roma, rivoluzione in difesa: doppio intreccio con la Juventus

Calciomercato Roma, alla fine della stagione ci potrebbe essere un doppio intreccio con la Juventus. Ecco la situazione che si potrebbe creare

Secondo informazioni che arrivano dalla Spagna, e precisamente da fichajes.net, la Juventus è la squadra che, con molta probabilità, alla fine della stagione, lo potrebbe prendere a parametro zero. Con buona pace della Roma che, così come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, ci avrebbe fatto sicuramente un pensiero.

Roma, rivoluzione in difesa: doppio intreccio con la Juventus
De Rossi (AnsaFoto) – Asromalive.it

Ma questo potrebbe anche essere un bene, pensandoci con il modo giusto. Ma andiamo con ordine, e facciamo il quadro della situazione. C’è un elemento nell’Atletico Madrid, Hermoso, che va in scadenza di contratto e che per il momento non ha trovato nessun accordo per il rinnovo del suo contratto. Difficile pensare che da adesso in poi la trattativa possa prendere una piega diversa da quella che al momento ci si aspetta, è assai più probabile un addio. Con le società italiane che ci stanno pensando e che ci penseranno. Anche se, come detto, c’è la Juventus davanti a tutti a quanto pare.

Calciomercato Roma, via libera per Huijsen?

Ma come potrebbe essere una buona notizia per la Roma? Semplice. Qualora la Juventus decidesse di affondare il colpo per Hermoso andando a prendere il giocatore a zero allora aprirebbe sicuramente alla possibilità di cedere Huijsen alla fine della stagione. L’impatto del giovane olandese nella Roma di De Rossi è stato ottimo, tant’è che contro l’Inter DDR lo ha mandato in campo dal primo minuto e già in queste settimane si è parlato di una possibile nuova trattativa con la Juve per tenerlo anche il prossimo anno.

Roma, rivoluzione in difesa: doppio intreccio con la Juventus
Huisen (AnsaFoto) – Asromalive.it

Se i bianconeri dovessero prendere Hermoso allora il compito sarebbe sicuramente più semplice per i giallorossi. In attesa ovviamente del nuovo direttore sportivo che prenderà il posto di Pinto e che prenderà una decisione definitiva sulla questione.

Impostazioni privacy