Mercato bloccato dopo la penalizzazione: hanno già deciso

Situazione terribile per il club che dopo aver ricevuto una detrazione di punti in classifica, dovranno affrontare lo stop al mercato

Una stagione rovinata in corso da una pesante penalizzazione in classifica che ha portato la squadra a dover completamente rivedere i proprio obiettivi. Come se non bastasse, è arrivata anche la notizia che riguarda il calciomercato.

Mercato bloccato dopo la penalizzazione: hanno già deciso
Martello giudice (ANSA foto) – Asromalive.it

Molte squadre sono finite nell’occhio del ciclone per questioni economiche. Dal fair play finanziario della UEFA alle regole sostenibili della Premier League, in ogni modo si sta cercando di creare più equilibrio possibile tra i club a partire dalle spese.

Meno acquisti da capogiro, a meno che prima non si abbia venduto. Per questo motivo, nel corso degli ultimi anni, alcune società sono state punite con la sospensione del calciomercato o con una detrazione di punti dalla classifica della stagione in corso. Ci sono stati casi, come questo di cui stiamo parlando, dove la squadra in questione si sta ritrovando di fronte addirittura ad una doppia punizione.

Decisione definitiva, doppia sanzione

Stiamo parlando dall’Everton, squadra di Premier League che a stagione in corso si è trovata precipitata in zona retrocessione. La squadra di Liverpool sarebbe infatti con 29 punti a braccetto con il Fulham al dodicesimo posto, ma avendo subito un -10 si trova al 18esimo dunque virtualmente retrocessa.

La stagione è ancora lunga e l’Everton ha dimostrato di non dover far troppa fatica a salvarsi, dato che la salvezza è a -1, ma intanto da novembre la stagione è stata nettamente più complicata dopo la decisione presa per aver violato le regole sul profitto e sulla sostenibilità della Premier League. Il club ha comunque presentato ricorso, ma rischierebbe oltre il danno anche la beffa del calciomercato chiuso. Tra le due opzioni, l’Everton preferirebbe lo stop del mercato, stando a quanto detto dall’ex capo dell’Everton Keith Wyness, sperando di recuperare i punti per vivere una stagione più serena.

Impostazioni privacy