In TV mostrano di tutto, arbitro e VAR nella bufera: denuncia UFFICIALE

Arbitro e VAR nel caos e denuncia ufficiale con la televisione sul banco degli accusati. Ecco cosa sta succedendo dopo la designazione arbitrale che ha scatenato un polverone.

Bufera su arbitro e VAR e denuncia ufficiale contro quanto mostrato in TV. C’è un nuovo caso che scuote l’universo calcistico dopo quanto accaduto in un’emittente televisiva ufficiale del club. Il comunicato punta il dito contro la campagna di screditamento messa in atto dalla televisione, ecco il duro comunicato emesso dalla squadra a poche ore dalla partita in programma. Di recente in Serie A ci sono state diverse polemiche intorno alla classe arbitrale italiana, con non poche recriminazioni da parte della tifoseria romanista.

In TV mostrano di tutto, arbitro e VAR nella bufera: denuncia UFFICIALE
VAR check (ANSA foto) – asromalive.it

Parliamo di quanto accaduto durante Roma-Inter, con il gol di Acerbi che ha sbloccato la gara in favore dei nerazzurri. Nonostante un lungo consulto al VAR, l’arbitro della sfida, decise di non annullare la rete del centrale, giudicando ininfluente la posizione di fuorigioco di Thuram. Ancora più recenti le polemiche in Europa League contro il Feyenoord, dove l’arbitro spagnolo Gil Manzano non ha concesso un rigore a Stephan El Shaarawy, ai più apparso solare. E proprio in Spagna si è alzato un nuovo polverone intorno alla designazione arbitrale per Siviglia-Real Madrid.

Bufera arbitro e VAR, denuncia ufficiale del Siviglia contro il Real Madrid

La squadra andalusa ha ufficialmente denunciato quanto accaduto nella Real Madrid Tv, televisione ufficiale dei Blancos. Secondo il duro comunicato del Siviglia, la televisione del club avrebbe condotto una vera e propria campagna denigratoria nei confronti del direttore di gara ed il VAR della sfida in programma domani.

In TV mostrano di tutto, arbitro e VAR nella bufera: denuncia UFFICIALE
Siviglia Real Madrid (LaPresse) – asromalive.it

Il Real Madrid, attraverso la propria Tv ufficiale, avrebbe attaccato l’arbitro Díaz de Mera. Il direttore di gara designato per la sfida tra Siviglia e Real avrebbe subito una campagna minata a screditare il direttore di gara e l’addetto al VAR. Ecco quanto si legge sul sito ufficiale del Siviglia:

“Questo sabato, il Sevilla FC ha denunciato per iscritto, davanti al Comitato di Competizione della RFEF, la campagna di denigratoria nei confronti del signor collegiale Díaz de Mera , designato come arbitro principale della partita di domani tra Real Madrid e Sevilla FC, nonché di l’arbitro González Fuertes, designato arbitro del VAR, attraverso Real Madrid TV, televisione ufficiale del Real Madrid.

Il Sevilla FC desidera segnalare formalmente questi eventi agli organi federativi, al fine di valutare se questi eventi possano essere considerati una violazione del Regolamento Generale della RFEF o di qualsiasi altro regolamento ad esso applicabile.”

Impostazioni privacy