Serie A, nuovo esonero UFFICIALE: fatale il gol in extremis

Serie A, dopo la serie di prestazioni negative arriva la decisione UFFICIALE della società che ha deciso di esonerare l’allenatore

Siamo a poco più di metà stagione, eppure sono già molte le panchine saltate in Serie A. Quelle che hanno fatto più scalpore sono senza alcun dubbio quelle di Rudi Garcia e José Mourinho, entrambi con tante pressioni da parte della società per la conuista degli obbiettivi prefissati.

Serie A, nuovo esonero UFFICIALE: fatale il gol in extremis
Panchina vuota (LaPresse) – Asromalive.it

L’avventura nel capoluogo partenopeo per l’ex Roma non è stata delle più fortunate, ma se non altro l’accesso in Champions non sembrava un’utopia, visto che in quel momento Garcia era ancora tra le prime quattro posizioni.

Anche Mourinho ha visto la sua avventura nella capitale concludersi anzitempo a causa del tracollo della squadra in campionato, arrivata addirittura a ricoprire la nona posizione. A pagare una classifica complicata è anche l’allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi, per il quale nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità riguardo il suo addio ai neroverdi.

Serie A, tracollo in casa e rischio retrocessione: esonerato l’allenatore

La situazione comincia a farsi decisamente complicata per il Sassuolo dell’ormai ex Dionisi. Lo scontro diretto in casa perso contro l’Empoli condanna la squadra a dover fare i conti con la lotta per non retrocedere, e la società si è vista così costretta ad una presa di posizione immediata.

Gli infortuni non possono essere un alibi per Dionisi anche se l’assenza di Berardi, fuori da gennaio, ha rappresentato un grande ostacolo per il cammino in campionato della formazione emiliana. Con queste parole, diffuse sui canali ufficiali del club, la proprietà ha voluto ringraziarlo, presentando allo stesso tempo il nuovo manager:

Serie A, nuovo esonero UFFICIALE: fatale il gol in extremis
Alessio Dionisi (Ansafoto) – Asromalive.it

“L’US Sassuolo Calcio comunica di aver sollevato il Sig. Alessio Dionisi dall’incarico di Responsabile Tecnico della Prima Squadra. La Società ringrazia il tecnico e il suo staff per l’impegno profuso e la serietà dimostrata alla guida dei neroverdi e augura a lui e ai suoi collaboratori le migliori fortune per il futuro. La guida della prima squadra viene affidata momentaneamente al tecnico della Primavera Emiliano Bigica.”

Impostazioni privacy