L’agente di Dybala avvisa la Roma: “Deve crederci”

L’agente dell’argentino, reduce da una tripletta d’autore contro il Torino in campionato, ha parlato del suo assistito

Daniele De Rossi lo aveva paragonato a Francesco Totti alla vigilia della gara contro il Cagliari e ora più che mai questo paragone sottolinea la sua importanza: Paulo Dybala ha stupito tutti con il Torino mettendo a segno una tripletta.

L'agente di Dybala avvisa la Roma: "Deve crederci"
Paulo Dybala (LaPresse) – Asromalive.it

L’argentino è arrivato dunque a quota 11 gol in campionato, ad una sola rete ai 12 segnati nella scorsa stagione in Serie A. Senza dimenticare i 6 assist messi a referto per un totale di 17 gol con il suo nome nel tabellino. De Rossi aveva espressamente dichiarato sin da subito la sua centralità nel progetto e i dati sono a suo favore.

La libertà che deve avere negli ultimi 16 metri in particolare è massima, proprio per le sue doti che ormai da dieci anni mette in mostra in Italia tra Palermo, Juventus e appunto la Roma. Ora la Roma è chiamata alla trasferta di Monza prima del doppio confronto con il Brighton intervallato dalla delicata sfida di Firenze contro la Fiorentina. Insomma, partite importanti dove serve il miglior Dybala.

Le parole dell’agente

A proposito della Joya, il suo agente Jorge Antun ha parlato in esclusiva per Sportitalia del momento magico che sta vivendo Dybala, autore di sei gol nelle ultime quattro sfide di campionato: “Paulo ed io siamo felici per questa tripletta che è valsa una vittoria per la Roma. Quarto posto con i suoi gol? I giallorossi devono crederci”.

L'agente di Dybala avvisa la Roma: "Deve crederci"
Paulo Dybala (Ansafoto) – Asromalive.it

Ad oggi, la Roma dista quattro punti dal quarto posto occupato dal Bologna che ora avrà un inizio di marzo molto complicato sulla carta tra la trasferta di Bergamo con l’Atalanta e la partita contro l’Inter capolista. Stesso discorso per l’Atalanta, quinta a +2 sulla Roma, che oltre al match come detto con il Bologna dovrà affrontare anch’essa l’Inter oltre a Juventus, Atalanta e Napoli più il doppio impegno europeo. Un momento topico e difficile per tutti dove la Roma deve colpire.

Impostazioni privacy