Nuovo allenatore UFFICIALE: torna lo spauracchio della Roma

L’allenatore torna in Serie A e i tifosi giallorossi tremano: tanti precedenti negativi per la Roma contro di lui

Il 2024 della Serie A era iniziato con l’esonero di José Mourinho verso metà gennaio. Il tecnico lusitano della Roma è stato il primo allenatore dell’anno solare a venir esonerato nel massimo campionato italiano dopo il ko col Milan

Nuovo allenatore UFFICIALE: torna lo spauracchio della Roma
Panchina vuota (LaPresse) – Asromalive.it

Il nono posto e l’eliminazione in Coppa Italia hanno complicato la situazione per Mourinho fino a renderla irrisolvibile secondo la società che optato per l’esonero. Al suo posto è arrivato De Rossi che fin qui, Inter a parte, ha sempre portato punti in campionato.

Oltre a Mourinho, anche Tiago Pinto ha salutato la Roma anche se in questo caso è stato un addio voluto dallo stesso portoghese. L’ormai ex direttore sportivo giallorosso ha scelto di concludere la propria avventura nella Capitale con la sessione di mercato di gennaio prima di fare le valigie.

Cambio della guardia in Serie A

Chi invece è prossimo ad arrivare in Serie A è Davide Ballardini. L’addio di Dionisi al Sassuolo, anche lui esonerato come Mourinho, ha portato sulla panchina dei neroverdi il tecnico della Primavera Bigica, ma dopo il 6-1 subito dal Napoli sta già rischiando.

Più che altro, la poca esperienza in palcoscenici così importanti potrebbe costare caro a fine stagione al Sassuolo che dunque avrebbe individuato un allenatore navigato e con tanta conoscenza del massimo campionato italiano. Stiamo parlando di Davide Ballardini, una figura che nel recente passato ha fatto vedere i sorci verdi ai tifosi giallorossi. Infatti, quando allenava la Cremonese, la Roma uscì sconfitta sia in Serie A che in Coppa Italia nel giro di pochissimo tempo.

Impostazioni privacy