Cacciato dopo un anno: Roma-Juve è già iniziata

La grande rivalità in campo tra Roma e Juventus si trasferirà anche sul terreno del calciomercato in estate

In programma a inizio maggio allo Stadio Olimpico, la sfida tra Roma e Juventus è pronta ad accendersi anche in ottica calciomercato. A fine stagione i due club dovranno affrontare l’argomento Dean Huijsen. Arrivato in prestito oneroso senza diritto di riscatto lo scorso gennaio, il difensore ispano-olandese si trova molto bene nella capitale, ma difficilmente la Juve considererà un’altra cessione a titolo temporaneo.

Cacciato dopo un anno: Roma-Juve è già iniziata
McKennie Ndicka in Juventus-Roma (Lapresse) – Asromalive.it

Alla luce di alcune buone prestazioni in maglia giallorossa, i bianconeri ascolteranno offerte a partire da 30 milioni di euro, oppure punteranno sul giovane talento nella prossima stagione. Il futuro del gioiellino difensivo non sarà tuttavia l’unico fronte aperto tra le due società, visto che alcuni obiettivi in entrata sono condivisi.

Calciomercato Roma, testa a testa con la Juve in mediana

Nei giorni scorsi, ad esempio, si è parlato di un interesse comune per Michele Di Gregorio e Mario Hermoso, solo per citarne alcuni. Cristiano Giuntoli e il futuro direttore sportivo giallorosso potrebbero, tuttavia, entrare in rotta di collisione anche a centrocampo. Dopo una stagione decisamente al di sotto delle aspettative, Sofyan Amrabat difficilmente verrà confermato dal Manchester United. Il riscatto, tra parte fissa e bonus, costerebbe circa 25 milioni di euro ai Red Devils.

Una cifra che dalle parti di Old Trafford non sembrano intenzionati a spendere. Il centrocampista marocchino appare dunque destinato a fare ritorno a Firenze, ma difficilmente verrà confermato dalla Fiorentina. Nelle ultime ore si è parlato di un interessamento della Juventus, ma anche la Roma potrebbe entrare in corsa sfruttando la corsia preferenziale rappresentata dalla cessione in prestito di Andrea Belotti lo scorso inverno. Qualora i viola dovessero accettare di inserire il cartellino del Gallo in un’eventuale trattativa o di cedere nuovamente in prestito l’ex Verona, dalle parti di Trigoria potrebbero prendere in considerazione un ritorno di fiamma per il giocatore.

Impostazioni privacy