Addio e clausola Dybala, nuova firma con la Roma decisiva

Addio Dybala con la clausola e rivoluzione Roma, nuova firma decisiva. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Parallelamente al proseguimento di una stagione che ha ancora tanto da dire e offrire, la Roma sa bene di essere prossima, come tante altre squadre, ad entrate nel vivo di una parentesi decisionale importantissima per gli addetti ai lavori di Trigoria. Disambiguato il futuro di De Rossi, le incognite restano ancora numerose, a partire da quelle relative ai possibili piazzamenti della squadra dopo i centottanta minuti finali di Serie A e le consequenziali operazioni che potrebbero vedere Friedkin e adepti operare nel corso della sempre più vicina estate.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala (Lapresse) – asromalive.it

Come accaduto già in passato, si ragionerà step by step, attenzionando le opportunità e le possibilità di mercato e, al contempo, cercando di comprendere in che modo apportare modifiche alla squadra anche con uscite e allontanamenti. Scadenze contrattuali e ingaggi troppo esosi saranno parametri e potenziali discriminanti di un calciomercato che, per l’ennesima volta, risulta prodromico di grandi novità, con i tifosi che attendono novità e aggiornamenti soprattutto su alcune delle questioni a loro più a cuore.

Calciomercato Roma, Dybala e firma Ghisolfi: seconda firma decisiva

A tal proposito, la direzione decisionale in quel di Trigoria parrebbe orientata già verso determinate direzioni nel corso di queste settimane. Diversi calciatori, infatti, paiono da tempo destinati a lasciare la Roma, come ben ricordano le scadenze contrattuali di Rui Patricio e Spinazzola, ma anche le attualmente complicate condizioni di riscatto di Lukaku o Azmoun.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala (Lapresse) – asromalive.it

Nella lista di elementi non ancorati definitivamente alla Roma, come ricorda Sky Sport, solo Angelino e Llorente risulterebbero in grado di vantare delle opportunità in più di permanenza, alla luce delle qualità e delle caratteristiche che potrebbero tornare utili a Daniele De Rossi. Ancora in piena evoluzione, poi, il discorso relativo alla permanenza di Paulo Dybala, in scadenza nel 2025 e con una clausola da 12 milioni valevole all’estero.

Il rapporto con mister De Rossi resta ottimo ma, per ora, la situazione relativa al suo futuro si può circoscrivere ad un atteggiamento di curiosità rispetto all’arrivo del nuovo direttore sportivo, che dovrebbe essere con ogni probabilità Ghisolfi. Non appena sarà chiara la dimensione e il percorso della nuova Roma, la posizione del 21 potrà essere definitivamente disambiguata.

Impostazioni privacy