Dalla Lazio all’Inter, bomba ufficiale prima del big match

Dalla Lazio all’Inter. nerazzurri e biancocelesti si affronteranno domenica a San Siro. Una sfida che potrebbe proseguire sul mercato.

L’Inter il suo l’ha fatto da tempo. E’ arrivato lo scudetto della seconda stella, con inclusi i differenti conteggi, a seconda della sponda da cui provengono. Un obiettivo stagionale è stato pertanto centrato, mentre è caduto l’oblio sulla Champions League e su un’eliminazione arrivata già agli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (LaPresse) Asromalive.it

Qualcuno ha dimenticato di ricordare che anche la Champions League era un obiettivo per i nerazzurri, soprattutto dopo aver giocato, e perso, la finale della passata stagione contro il Manchester United di Pep Guardiola.

Ogni tanto anche il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, ha degli ‘inspiegabili’ vuoti di memoria.

La Lazio sta vivendo il suo miglior momento. Un momento che, in realtà, dura dall’arrivo di Igor Tudor sulla panchina biancoceleste. Come avvenuto sulla sponda giallorossa, con l’avvento dell’era di Daniele De Rossi, il cambio di guida tecnica ha portato indiscutibili vantaggi e risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

La Lazio, nelle ultime due giornate di campionato, si può giocare le sue carte per tentare di approdare, addirittura, in Champions League. Impresa difficilissima, ma soltanto il fatto che vi siano reali possibilità di conseguire il risultato è segno di quanto il lavoro del tecnico croato stia portando frutti importanti.

Inter-Lazio, una sfida infinita

Inter e Lazio si ritroveranno domenica pomeriggio sul prato di San Siro. Una sfida importante, soprattutto per i biancocelesti, in ottica Champions.

Donny van de Beek
Donny van de Beek (LaPresse) Asromalive.it

Eppure la sfida tra Inter e Lazio potrebbe protrarsi fino alla prossima estate. Il calciomercato è, ormai, dietro l’angolo. E dietro l’angolo vi potrebbe essere un giocatore che interessa ad entrambe le società. E’0 la stampo spagnola, in particolare fichajes.net ad illuminarci in tal senso.

Donny van de Beek, classe 1997, centrocampista del Manchester United, sembra sul punto di lasciare il club inglese. Il Manchester, infatti, non sarebbe soddisfatto del rendimento del centrocampista olandese e lo avrebbe messo sul mercato.

Donny van de Beek è pertanto alla ricerca di una nuova squadra che gli consenta di rimettersi in gioco e di farlo ritornare il giocatore tanto ammirato quando indossava la maglia dell’Ajax. Il giocatore olandese è seguito da diversi club, come ad esempio il Girona, che il prossimo anno disputerà la Champions League.

L’Inter e la Lazio sarebbero sulle sue tracce del talento olandese. L’Inter vorrebbe il giocatore in prestito con diritto di riscatto, proposta che non piace al Manchester United. La Lazio, alla ricerca del sostituto di Luis Alberto, potrebbe tentare l’affondo ma Claudio Lotito dovrà necessariamente aprire i cordoni della borsa.

Per Donny van de Beek il Manchester chiede non meno di 17 milioni di euro.

Impostazioni privacy