Allegri esonerato, UFFICIALE: il comunicato del club

Juventus-Allegri, adesso è finita: i vertici della società bianconera hanno comunicato l’esonero all’allenatore. Vertice nel pomeriggio alla Continassa che ha fatto chiarezza sul futuro 

Era nell’aria da ieri. Soprattutto dopo che sono venute fuori le liti e i dissidi che ci sono stati nella pancia dell’Olimpico. Adesso è quasi ufficiale: Massimiliano Allegri  è stato esonerato dalla Juventus.

Allegri esonerato, la Juve l'ha appena comunicato
Allegri (Lapresse) – Asromalive.it

Ore caldissime quelle che hanno vissuto i dirigenti della Juventus: presi di mira, soprattutto Giuntoli, proprio nel momento in cui c’erano i festeggiamenti dentro il terreno di gioco dell’Olimpico. Allegri lo ha allontanato dai momenti di gioia, poi ha fato finta di nulla nelle interviste post partita, prima di avere una fortissima discussione con Guido Vaciago, direttore di TuttoSport. Anche questo ha accelerato il processo di addio.

Esonero Allegri, la Juventus glielo ha comunicato

E Massimiliano Allegri, dopo aver diretto l’allenamento questa mattina, non è più il tecnico della Juventus. Convocato nel pomeriggio dalla società, in un incontro al quale era presente anche Giuntoli – ha svelato Sky Sport – all’allenatore è stato comunicato l’esonero. Così come sottolineato dall’edizione online del Corriere dello Sport.

Calciomercato Roma, la prima cessione della Juve rovina De Rossi
Giuntoli (Lapresse) – Asromalive.it

Il comunicato che ufficializzerà la cosa è previsto nelle prossime ore, quindi. Anche perché adesso è tutto chiaro. Allegri saluta la Juventus quindi con un trofeo, la Coppa Italia, e la notte dell’Olimpico è stato il suo ultimo passaggio in bianconero.

Ecco il comunicato del club: “La Juventus comunica di avere sollevato Massimiliano Allegri dall’incarico di allenatore della Prima Squadra maschile.  L’esonero fa seguito a taluni comportamenti tenuti durante e dopo la finale di Coppa Italia che la società ha ritenuto non compatibili con i valori della Juventus e con il comportamento che deve tenere chi la rappresenta. Si conclude un periodo di collaborazione, iniziato nel 2014, ripartito nel 2021 e terminato dopo le ultime 3 stagioni insieme con la Finale di Coppa Italia. La società augura a Massimiliano Allegri buona fortuna per i suoi progetti futuri”

 

Impostazioni privacy