Comunicato UFFICIALE, De Zerbi in Serie A: il ribaltone è servito

La nota ufficiale non lascia spazio a dubbi: ribaltone De Zerbi. Tutti i dettagli sono stati forniti nel comunicato diramato dal club

Dopo un anno e mezzo ricco di spunti si è chiusa la parentesi di Roberto De Zerbi sulla panchina del Brighton. Con un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, sono stati proprio i Seagulls a rendere noto l’addio dell’ex tecnico del Sassuolo.

Comunicato UFFICIALE, De Zerbi in Serie A: il ribaltone è servito
De Zerbi (LaPresse) – Asromalive.it

De Zerbi e il Brighton hanno dunque trovato l’accordo definitivo per chiudere anzitempo il loro rapporto. Quella in programma domani contro il Manchester United, dunque, sarà l’ultima apparizione ufficiale dell’allenatore italiano sulla panchina del Brighton. Di seguito il comunicato ufficiale del club inglese: “De Zerbi lascerà l’Albion dopo la partita con il Manchester United. L’allenatore se ne andrà di comune accordo”.

Emozionante il saluto tributato dal presidente del Brighton, Tony Bloom, all’indirizzo di De Zerbi: “Abbiamo concordato di comune accordo di risolvere il contratto di Roberto in un momento adatto dal entrambi, consentendoci la prima opportunità di pianificare la prossima stagione e dando a Roberto tutto il tempo per considerare la prossima mossa”.

Addio UFFICIALE De Zerbi-Brighton: dal Bayern alla Serie A, i possibili scenari

Nel comunicato in questione c’è spazio anche alle emozioni esternate dal tecnico italiano. De Zerbi si è così congedato dal suo club: “Sono molto triste di lasciare il Brighton, ma sono molto orgoglioso di ciò che i miei calciatori e il mio staff hanno ottenuto con il supporto di tutti nel club e dei nostri fantastici tifosi (…)”.

Comunicato UFFICIALE, De Zerbi in Serie A: il ribaltone è servito
De Zerbi (LaPresse) – Asromalive.it

Da capire ora quale sarà il futuro di De Zerbi. Accostato in tempi e in modi diversi alla panchina del Bayern Monaco, che di fatto non ha ancora sciolto le riserve nell’individuazione dell’erede di Tuchel, il tecnico italiano potrebbe comunque rappresentare una ghiotta occasione per i club di Serie A e in particolar modo per il Milan. In realtà, almeno fino a questo momento, i rossoneri non hanno ancora affondato il colpo, preferendo virare con convinzione su altri profili. Ragion per cui le chances di un De Zerbi back in Serie A, per adesso, restano piuttosto scarse. Staremo a vedere cosa succederà.

Impostazioni privacy