Colpo di scena Thiago Motta, Juventus avvisata: “Blitz in Finlandia”

Juventus, il futuro di Thiago Motta continua ad essere un rebus tutto da sciogliere. Accostato alla panchina bianconera, il tecnico del Bologna può far saltare il banco

Ufficializzato l’esonero di Max Allegri, la Juventus ha già voltato pagina. Il breve interludio di Montero traghetterà i bianconeri fino al termine della stagione prima dell’arrivo del nuovo allenatore. Sul profilo individuato da Giuntoli atto a raccogliere l’eredità del tecnico livornese non sembrano esserci particolari dubbi.

Colpo di scena Thiago Motta, Juventus avvisata: "Blitz in Finlandia"
Thiago Motta (LaPresse) – Asromalive.it

Dopo averne sondato la disponibilità in tempi e in modi diversi, il football director della Juventus sente di aver mosso i passi giusti con Thiago Motta. L’attuale allenatore del Bologna è stato individuato come l’allenatore ideale con il quale aprire un nuovo ciclo. Sul fronte rossoblu, però, la sensazione è che la proprietà del Bologna farà tutto il possibile per provare a giocarsi le proprie chances, convincendo Motta a restare. Smentendo le indiscrezioni circa un accordo raggiunto con altri club, il tecnico dei felsinei (almeno pubblicamente) ha fatto capire di non aver ancora sciolto le riserve sul suo futuro. Si tratta comunque di una traccia da monitorare con attenzione, foriera di possibili sviluppi.

Calciomercato Juventus, Thiago Motta allenatore: “Magari si sveglia e va in Finlandia”

Intervenuto sull’argomento, il giornalista Massimiliano Nerozzi ha esternato il suo punto di vista in merito alla questione, svelando una chiave di lettura tutt’altro che banale. Ecco quanto riferito sulla questione:

Colpo di scena Thiago Motta, Juventus avvisata: "Blitz in Finlandia"
Thiago Motta (LaPresse) – Asromalive.it

“Nuovo allenatore Juventus? Tutti gli indizi portano a Thiago Motta, poi i miei amici di Bologna dicono che Thiago Motta sia uno stranino e magari domani si sveglia e decide di andare in Finlandia. Ma non abbiamo raccolto informazioni su piani B o C della Juventus in questi mesi, se non Motta”. La sensazione è che le prossime ore risulteranno assolutamente decisive, in un senso o nell’altro. La “Vecchia Signora” sente di aver mosso i passi giusti per chiudere l’accordo. La fumata bianca, però, non è ancora arrivata. Vi forniremo ulteriori ragguagli quando subentreranno notizie concrete in tal senso.

Impostazioni privacy