Dalla Lazio alla Roma, colpaccio alla Pedro

Dalla Lazio alla Roma, i giallorossi tentano il colpaccio alla Pedro. Il giocatore si dovrebbe liberare dai biancocelesti e quindi trovarsi una nuova sistemazione. De Rossi pronto all’assalto 

Nel mercato dei parametri zeri la Roma valuta tutte quelle che sono le opportunità che ci sono. Detto di Nandez, che dovrebbe essere il primo colpo proprio senza versare un euro per il cartellino, i giallorossi si starebbero muovendo verso altri lidi cercando, appunto, di rinforzare la squadra spendendo il meno possibile.

Dalla Lazio alla Roma, colpaccio alla Pedro
Pedro esulta con Luis Alberto (Lapresse) – Asromalive.it

E la bomba che lancia questa mattina l’edizione romana del Corriere della Sera è clamorosa: sì, perché a quanto pare la Roma potrebbe piazzare un vero e proprio scippo nei confronti della Lazio. Un colpo a zero, ovviamente, alla stile Pedro. Certo, nell’ultimo periodo e dopo il cambio di allenatore lui di spazio ne ha trovato molto e ha dimostrato di avere comunque delle buone qualità, ma Kamada, ex Eintracht Francoforte, si potrebbe comunque liberare dalla società di Lotito. Ed è un’idea “pazza” della Roma.

Dalla Lazio alla Roma, ecco Kamada

L’anno scorso Kamada si è accordato con i biancocelesti dopo una trattativa sicuramente non lampo. Essendo libero sul mercato ha valutato tutto quello che aveva sul piatto e alla fine ha deciso di trasferirsi in Italia. Si era parlato anche della Roma, come tutti ricordiamo, ma poi le cose sappiamo come sono andate.

Dalla Lazio alla Roma, colpaccio alla Pedro
Kamada (Lapresse) – Asromalive.it

Ecco, potrebbe essere un’altra pista da seguire a quanto pare, soprattutto se il giapponese dovesse riuscire a liberarsi dal contratto che lo lega ai biancocelesti. Un colpo a zero, quindi, con un giocatore che potrebbe arrivare alla corte di De Rossi con tutte quelle caratteristiche che il tecnico cerca: qualità e gamba. Una mezzala che ha un grande senso dell’inserimento anche se con Sarri, nella sua prima parte di annata, queste qualità le ha fatte vedere poco. Sgarbo alla Lazio, quindi. Vedremo.

Impostazioni privacy