Calciomercato Roma, vola in Arabia: 10 milioni a stagione

Giunge uno sviluppo inaspettato in merito ad un obiettivo giallorosso per l’estate del 2024. De Rossi e Ghisolfi subito a mani vuote

Nella città eterna l’estate si preannuncia a dir poco bollente, sia in termini climatici, che in quanto ad affari relativi al calciomercato giallorosso. L’approdo di Florent Ghisolfi a Trigoria ha dato ufficialmente il via alla rivoluzione della Roma di Daniele De Rossi, pronto a divenire una creatura realmente in sintonia con i desideri e le idee del comandante di Ostia.

Se parliamo di uscite, le operazioni in bilico sono svariate, a causa della sorprendente quantità di contratti in scadenza, prestiti in bilico e trasferimenti da definire.

Daniele De Rossi (Ansafoto) – Asromalive.it

Ecco dunque che l’ormai ex direttore sportivo del Nizza avrà la possibilità di sopperire da subito alle incompatibilità di una rosa concepita da Tiago Pinto per José Mourinho. Ora siamo entrati nell’era Ghisolfi-De Rossi, i quali, già prima che il DS francese sbarcasse nella capitale, sembravano essere d’accordo su un operazione in entrata, sfumata proprio nelle scorse ore.

Nandez sceglie l’Arabia: contratto di tre anni a 10 milioni a stagione

Negli corsi giorni, uno dei nomi più chiacchierati tra i vicoli della città eterna è stato senza dubbio alcuno quello di Nahitan Nández. Il centrocampista uruguaiano in scadenza con il Cagliari di Sir Claudio Ranieri, nel corso dell’ultima apparizione in casa contro la Fiorentina, si è commosso sotto la curva sarda, visto il destino già scritto che lo vedeva lontano dall’isola nostrana.

Le voci sull’interessamento dei giallorossi erano diffuse e plausibili, anche considerando le caratteristiche particolarmente in linea con le esigenze della Roma di Daniele De Rossi. Rapido nel breve, tecnico, intelligente, sorprendentemente coriaceo sul piano fisico (nonostante i 172 centimetri di altezza) ma soprattutto straordinariamente versatile, il profilo del classe ’95 avrebbe fatto certamente comodo nello scacchiere di DDR.

Nandez (Ansafoto) . Asromalive.it

Tuttavia, secondo quanto riportato da Nicolò Schira sul proprio account X(Twitter), il centrocampista uruguaiano avrebbe chiuso nel corso nelle ultime ore un accordo con l’Al Quadisiya, ovvero un club appartenente alla Saudi Pro League. Il vento dell’Arabia è tornato a soffiare sulla penisola, con un salario di ben 10 milioni di euro l’anno proposto all’ormai ex Cagliari.

Difficile dire di no, soprattutto considerando una carta di identità che segna come anno di nascita il 1995. Di certo non sarebbe sensato categorizzare Nandez come un calciatore ‘anziano’, ma è innegabile come sarebbe a dir poco complicato immaginare un’offerta di tale pregio superati i trent’anni. Si parla infatti di tre anni di contratto a 10 milioni di euro a stagione, il che, paradossalmente, potrebbe persino permettere a Nandez di tornare nel calcio che conta ad un età non proibitiva (31 anni).

Impostazioni privacy