Colpo di scena Conte, accordo e nuova ‘squadra’: ha già detto sì

Rilanciata in una delle ultime dirette radiofoniche, la pista Conte è pronta a scaldarsi da un momento all’altro. Clamorosa novità

Il futuro di Antonio Conte è ancora un rebus tutto da sciogliere. Accostato a diversi club in Italia e all’estero, il tecnico salentino sta continuando a calamitare molte indiscrezioni. In un senso o nell’altro, i prossimi giorni potrebbero risultare assolutamente decisivi.

Colpo di scena Conte, accordo e nuova 'squadra': ha già detto sì
Antonio Conte (LaPresse) – Asromalive.it

Dopo essere stato a lungo accostato al Milan, che però non ha mai deciso di affondare il colpo, l’ex CT della Nazionale si sta guardando intorno alla ricerca della soluzione più congeniale per il suo futuro. Il tempo delle riflessioni da parte di Conte sembra essere agli sgoccioli, anche se ci sono ancora diverse tessere del mosaico da sistemare per riuscire a pervenire all’epilogo definitivo. Tra i club maggiormente interessati a definire l’accordo con Conte, infatti, c’è il Napoli di De Laurentiis. Gli Azzurri, però, aspettano prima di capire l’esito dei colloqui tra Gasperini e l’Atalanta, con i nerazzurri che stanno provando a premere sull’acceleratore per convincere l’attuale tecnico a continuare la sua esperienza in nerazzurro.

Conte-Napoli, non è ancora finita: “C’è un suo ok allo staff”

In uno scenario piuttosto magmatico, dunque, le chances che Conte accetti la corte del Napoli non sono affatto da escludere. Intervenuto nel corso della diretta Radio Goal, così si è espresso il direttore di Radio Kiss Kiss Napoli Valter De Maggio in merito al possibile binomio Conte-Napoli:

Colpo di scena Conte, accordo e nuova 'squadra': ha già detto sì
Antonio Conte (LaPresse) – Asromalive.it

Antonio Conte non è una seconda scelta del Napoli. Il club è in condizione di chiudere l’accordo se vuole. Anzi si è parlato anche dello staff e c’è un ok di Conte. Sono state fatte delle richieste dal Napoli, Conte ama lavorare con tre preparatori. Tuttavia, al momento l’unico dello staff sarebbe Coratti e avrebbe dato il benestare per Francesco Sinatti, che rimarrebbe a lavorare nel Napoli. A chi dice che la pista è tramontata rispondo di avere pazienza”.

Impostazioni privacy