Doppio colpo per Motta, UFFICIALE: hanno firmato con la Juve

Doppio colpo per Motta: il tecnico della Juventus può sorridere. La firma è ufficiale per due calciatori bianconeri che quindi saranno nella rosa anche la prossima stagione

In attesa dell’annuncio ufficiale di Thiago Motta, la Juventus inizia a pensare ai colpi da batter per cercare di tornare a vincere in Italia. E non solo la Coppa Italia, come successo quest’anno, ma qualcosa in più, visto che parliamo pur sempre di uno dei club più importanti da queste parti.

Doppio colpo per Motta, UFFICIALE: hanno firmato con la Juve
Chiesa e Cambiaso (Lapresse) – Asromalive.it

In questo caso non parliamo comunque di innesti, ma di due giocatori che continueranno ad essere nella rosa bianconera anche nelle prossime annate. Uno sicuro, e su questo non ci piove. L’altro invece si è messo al sicuro per un poco di tempo ma rimane un oggetto del desiderio, a quanto pare, del Real Madrid. E magari davanti ad un’offerta importante, una di quelle che fanno tremare i polsi, potrebbe anche partire. Ma al momento le notizie dicono questo.

Doppio rinnovo per Motta: hanno firmato Cambiaso e Rugani

Così com’è stato riportato da Giovanni Albanese, giornalista de La Gazzetta dello Sport, Daniele Rugani e Andrea Cambiaso hanno firmato il rinnovo contrattuale con Giuntoli. Il difensore fino al prossimo 30 giugno del 2026 con un’opzione anche per l’anno successivo, il secondo è stato invece praticamente blindato dal club bianconero che gli ha fatto firmare un contratto fino al 2029. Quindi, di conseguenza, qualunque club volesse prendere in considerazione il colpo Cambiaso sa benissimo che dovranno essere tanti i milioni da sborsare.

Doppio colpo per Motta, UFFICIALE: hanno firmato con la Juve
Rugani (Lapresse) – Asromalive.it

Insomma, la Juventus riparte da loro due ma soprattutto dal secondo dei due. Un giocatore che in questa stagione ha dimostrato una crescita esponenziale ed è per questo che, come detto, sarebbe entrato anche nel mirino del Real Madrid. Ma Ancelotti dovrà farsene una ragione. La Juve non ha nessuna intenzione di lasciarlo andare.

Impostazioni privacy