Dal Milan alla Roma, ufficiale: ritorno e addio immediato

Dal Milan alla Roma, ufficiale: il giocatore ha già annunciato la propria decisione al club di appartenenza. Torna e vuole andare via immediatamente. Occhio al colpo italiano

Ha già deciso cosa fare del suo futuro, nonostante sia legato al club di appartenenza con un contratto fino al prossimo 30 giugno del 2027. Ma l’olandese, a quanto pare, in Francia non ci vuole restare. E quindi si prevede un altro anno in prestito dopo quello appena trascorso in Germania, precisamente al Lipsia.

Dal Milan alla Roma, ufficiale: ritorno e addio immediato
Daniele De Rossi, tecnico della Roma (Lapresse) – Asromalive.it

Secondo footmercato.net, infatti, Xavi Simons per adesso vorrebbe cercare fortune in un altro club, sapendo che forse il suo spazio dentro il Psg sarebbe poco. In Germania ha disputato una grandissima stagione, una di quelle che non possono per nessun motivo al mondo passare inosservate: i numeri parlano chiaro, oltre le giocate. E questi ci dicono che se n’è andato in vacanza riuscendo a chiudere l’annata con 8 reti e 13 assist in 32 presenze in campionato. E altri 2 gol e altrettanti assist nelle 8 presenze in Champions League. Sì, questi numeri parlano chiaro.

Xavi Simons vuole giocare lontano da Parigi

Giocatore di gamba, che punta l’uomo con estrema regolarità e che riesce ad essere molto utile alla squadra. In poche parole è un elemento che rispecchia in tutto e per tutto le caratteristiche richieste da Daniele De Rossi. Il tecnico della Roma vorrebbe un giocatore del genere per la sua squadra, la prima vera costruita da lui dall’inizio, nel corso del mercato estivo.

Dal Milan alla Roma, ufficiale: ritorno e addio immediato
Xavi Simons (Lapresse) – Asromalive.it

Occhio però, perché un profilo del genere potrebbe interessare anche ad altre squadre italiano. Al Milan, ad esempio, che con Fonseca nel corso della prossima stagione dovrebbe utilizzare il 4-3-3 o il 4-2-3-1. Oppure anche alla Juventus di Thiago Motta. Il Psg difficilmente lo cederà a titolo definitivo, anzi siamo quasi certi di questo soprattutto perché lui è stato a chiedere la volontà di essere ceduto in maniera temporanea. E quindi con questa formula le squadre italiane ci potrebbe decisamente pensare. E vedendo i buoni rapporti tra i parigini e la Roma, chissà…

Impostazioni privacy