Chiesa al centro della Roma: via dalla Juve dopo l’annuncio ufficiale

Chies al centro della Roma: via dalla Juve dopo l’annuncio ufficiale di Motta. Almeno queste sono le notizie che arrivano dalla Spagna che indicano una decisione quasi presa da Thiago Motta

Daniele De Rossi ha le idee chiare. Evidente. Nel corso delle sue ultime conferenze stampa ha parlato degli uomini che vorrebbe dentro la sua Roma per la prossima stagione. Uomini di gamba, gente che sappia saltare l’uomo. Gente subito pronta all’uso, da buttare nella mischia e che possa, possibilmente, fare la differenza.

Chiesa al centro della Roma: via dalla Juve dopo l'annuncio ufficiale
Chiesa (Lapresse) – Asromalive.it

Ed è sotto questo aspetto che si parla, soprattutto, di Federico Chiesa. L’attaccante della Juventus ha intanto un contratto in scadenza il 30 giugno del 2025 e, nelle ultime ore, si è parlato anche di un Thiago Motta – che sarà il prossimo allenatore bianconero – non del tutto convinto di quello che potrebbe essere l’apporto del numero 7 dentro la sua gestione. Quindi ci potrebbe essere un addio, che non sarà semplice ma che non è nemmeno così lontano e non sarebbe del tutto imprevedibile. Insomma, Chiesa potrebbe realmente lasciare la Juventus e, dalla Spagna, parlano di una Roma in prima fila.

Chiesa alla Roma, la situazione

Sì, proprio così: in caso di saluto tra l’ex Fiorentina e la Juventus ci sarebbero appunto i giallorossi pronti a prenderlo. Bruciando anche in questo modo la concorrenza del Bayern Monaco – secondo fichajes.net – che da un poco di tempo avrebbe messo gli occhi addosso all’esterno bianconero. Non solo, nei mesi scorsi – ma c’era ancora Klopp – si era parlato anche di Liverpool, e adesso questa pista è un poco meno calda.

Chiesa al centro della Roma: via dalla Juve dopo l'annuncio ufficiale
De Rossi (Lapresse) – Asromalive.it

Giallorossi quindi davanti a tutti, in pole position, se dovessero arrivare da Torino delle notizie positive sulla questione. E, come notizie positive, ovviamente intendiamo in questo caso quello che potrebbe essere un addio anticipato. Sarebbe un vero e proprio colpaccio, uno di quelli che possono fare la differenza e con un De Rossi che, come è stato anticipato da qualcuno, si sarebbe già mosso con il diretto interessato per capire le sue volontà. Situazione viva, in poche parole.

Impostazioni privacy