Juve e Roma, cessione decisa e sostituto già trovato | ASRL

Non solo Chiesa e Kostic, spunta un altro intreccio tra Juventus e Roma in vista dell’ormai imminente calciomercato estivo

Nella giornata di ieri, Dean Huijsen ha salutato la Roma e i suoi tifosi dopo aver vissuto la seconda parte della stagione in maglia giallorossa. Arrivato a gennaio in prestito secco, il difensore 19enne tornerà alla Juventus, ma molto probabilmente sarà di passaggio viste le intenzioni di Cristiano Giuntoli di fare cassa con la sua cessione. Valutato 25-30 milioni di euro, l’olandese con passaporto spagnolo piace a Borussia Dortmund e Newcastle.

Juve e Roma, cessione decisa e sostituto già trovato | ASRL
Cristiano Giuntoli (Ansafoto) – Asromalive.it

Ormai da settimane, un altro nome che circola con forza sull’asse Roma-Torino è quello di Federico Chiesa. In scadenza il 30 giugno del 2025, l’esterno azzurro non sarebbe una primissima scelta di Thiago Motta e non ha fretta di negoziare il rinnovo con i bianconeri in tempi brevi. Una situazione che, oltre che ai giallorossi, ha fatto drizzare le antenne anche a Milan, Napoli e alcune big inglesi. Sicuramente in uscita dalla Juve, anche Filip Kostic è stato accostato alla squadra allenata da Daniele De Rossi.

Calciomercato Roma, duello con la Juve sulle fasce

Rimanendo sulle fasce, anche su quelle difensive bianconeri e giallorossi potrebbero entrare a breve in rotta di collisione. Sia Florent Ghisolfi che Giuntoli, infatti, stanno cercando rinforzi e occasioni su entrambe le corsie difensive. Sulla destra, entrambe le squadre sono state accostate a Giovanni Di Lorenzo, in rotta di collisione con il Napoli, nonostante Antonio Conte voglia chederne la permanenza ad Aurelio De Laurentiis.

Nicolas Tagliafico (Ansafoto) – Asromalive.it

Sulla mancina, nella giornata di ieri il giornalista di DAZN Orazio Accomando ha parlato di un interessamento bianconero per Nicols Tagliafico. Le informazioni in possesso di Asromalive.it, oltre a confermare che il calciatore sia in uscita dal Lione, parlano anche di una telefonata fatta a Trigoria da alcuni intermediari. In virtù di un contratto in scadenza il 30 giugno del 2025, il club francese non può spingersi troppo oltre i 5 milioni di euro come richiesta, ma per non farsi trovare impreparato ha già individuato il sostituto ideale dell’argentino in Archie Brown.

Munito di passaporto italiano, il 31enne ex Ajax è sicuramente un profilo di caratura internazionale, ma prima di fare eventuale mosse ufficiali, la Roma dovrà decidere se offrire o meno un rinnovo annuale a Leonardo Spinazzola.

 

Impostazioni privacy