Sfida in Serie A per il ‘nuovo’ Lukaku: clausola da 100 milioni

100 milioni e clausola per il nuovo Lukaku, ecco il centravanti per la Roma di De Rossi: sfida in Serie A.

La conclusione stagionale è certamente stata una di quelle maggiormente beffarde per la Roma e i suoi tifosi, alla luce di un piazzamento in sesta posizione che, nell’anno dei cinque slot Champions e della vittoria in Europa League dell’Atalanta, ha comunque impedito di accedere alla massima competizione continentale.

Calciomercato Roma
Daniele De Rossi (Lapresse) – asromalive.it

I vantaggi che ne sarebbero derivati sono sicuramente presto detti, così come la consapevolezza che la giusta ponderazione e capacità decisionale potrà, ad ogni modo, ovviare ad un introito di circa 50 milioni che sarebbe derivato proprio dalla Champions League. Tanti i dubbi e le incertezze di questa fase, con un insieme di nomi ormai prossimi alla partenza e un’attesa relativa a questioni calde e intriganti che non poca preoccupazione generano nell’etere capitolino.

Da un lato, ovviamente, figura la difficile situazione relativa a Paulo Dybala, le cui future scelte potrebbero derivare dalla rinuncia al disputare la competizione europea maggiore, oltre che da eventuali nobili avances giustificate da una clausola tutt’altro che inabbordabile.

Dall’altro, poi, va ricordato come in casa Roma si sia in questa fase anche nel pieno di uno svolgimento di valutazioni relative alla costruzione dell’attacco da consegnare a De Rossi. Gialli e incertezze su Dybala a parte, Lukaku e Azmoun sono ormai vicinissimi alla scadenza dei rispettivi prestiti, con una permanenza nella Capitale ad oggi quantomeno complicata.

Clausola o prestito immediato, Napoli e Roma avvisate: le ultime su Omordion

Se la situazione per Big Rom, unitamente alle richieste del Chelsea, non dovesse cambiare, ecco che in quel di Trigoria bisognerebbe affrontare anche la necessità di trovare un profilo importante per l’attacco. Molto, ovviamente, dipenderà anche dalle valutazioni su Abraham, ma accostamenti e interessi del recente passato possono quantomeno far intravedere i margini per assistere ad avances nei confronti di nuovi profili che leniscano l’eventuale assenza di un profilo di peso come quello di Lukaku.

Calciomercato Roma
Samu Omorodion (Lapresse) – asromalive.it

Tra i vari, in particolar modo, va ribadito il nome di Samu Omordion, reduce da una grande stagione al Deportivo Alavés e pronto, ormai, a rientrare all’Atletico Madrid. Secondo Okfichajes.com, i piani di Simeone per l’attaccante non sono ancora disambiguati. La permanenza a Madrdi non è scontata, così come ben difficile figurerebbe lo scenario di una cessione definitiva.

Auspicabile e maggiormente probabile, invece, una soluzione in prestito per l’Atletico Madrid, che difficilmente rinuncerebbe in modo definitivo al giovane attaccante. Su di lui, secondo la su citata fonte, grava una clausola tra gli 80 e i 100 milioni: questa la cifra ipotetica di fronte alla quale l’Atletico libererebbe a titolo definitivo Omordion.

Ad oggi, la strada più percorribile resta, appunto, quella del prestito, ben più felice di uno scenario di permanenza e probabile relegazione in panchina. Tra le interessate, come già segnalato in passato, figura proprio la Roma di De Rossi, oltre che ad un Napoli in piena fase di reset e apparecchiamento della nuova stagione dopo il disastroso e macchiante campionato.

 

Impostazioni privacy