La Roma si tinge d’azzurro: Inter e Juve ko, le cifre sono ufficiali

La Roma si tinge d’azzurro grazie ad un mercato pronto a decollare. I giallorossi di Daniele De Rossi e Florent Ghisolfi partono col botto.

Il primo luglio prossimo sancirà l’inizio ufficiale del calciomercato. La Fiera dei Sogni chiuderà i battenti il 30 agosto. Due mesi ‘caldissimi’ ai quali i mesi di maggio e giugno faranno da gustoso antipasto. Perché, date ufficiali a parte, il mercato è già in movimento.

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi (LaPresse) Asromalive.it

Gli allenatori stanno tenendo banco in queste settimane e sono loro che orientano anche il mercato dei calciatori. Per un Thiago Motta pronto a sbarcare a Torino, sponda Juventus, ecco profili come Riccardo Calafiori e Joshua Zirkzee pronti a seguire ‘il maestro’ fin sulle rive del Po.

Sono giorni caldissimi anche all’ombra del Vesuvio. Dopo mesi di inseguimenti, di trattative avviate, interrotte e riprese sembra davvero ad un passo l’accordo tra Aurelio De Laurentiis ed Antonio Conte. A meno di ulteriori, e clamorose rotture, il tecnico salentino sarà la nuova guida tecnica dei partenopei.

Un ritorno ‘pesante’ nel massimo campionato italiano. E più si avvicina il momento dell’annuncio ufficiale, più si scatenano voci riguardanti il Napoli che verrà. Cessioni roboanti ed acquisti eclatanti, per un Napoli che vorrà, da subito, ricucirsi il tricolore sul petto.

Per Conte subito un nodo da sciogliere

Non c’è stato ancora il fatidico annuncio che già qualcuno spera nell’intervento ‘taumaturgico’ di Antonio Conte.

Giovanni Di Lorenzo
Giovanni Di Lorenzo (LaPresse) Asromalive.it

La negativa stagione del Napoli ha prodotto strascichi clamorosi, e rumorosi. Giovanni Di Lorenzo, difensore nonché capitano dei partenopei, ha dichiarato di voler lasciare il Napoli. In verità il suo pensiero è stato espresso, con parole molto chiare, dal suo agente.

Il Napoli lo ha messo sul mercato e di fronte ad una congrua offerta il difensore potrà lasciarlo partire. Decisione che non è piaciuta affatto al giocatore e motivo che avrebbe poi portato Di Lorenzo a questa decisione clamorosa. In caso di cessione quale la destinazione del difensore del Napoli e della nazionale di Luciano Spalletti?

Attorno a Di Lorenzo si è già scatenato un interesse che vede coinvolti i maggiori club italiani, più l‘Atletico di Madrid, pronti a darsi battaglia per acquisirne le prestazioni. Uno spunto lo possono dare le quotazioni della Sisal che riesce spesso ad ‘annusare’ gli affari prima degli illustri addetti ai lavori.

La Juventus di Cristiano Giuntoli, che conosce molto bene il giocatore avendolo portato al Napoli, è quotata a 6.00. L’immancabile Inter del ‘vorace’ Beppe Marotta è invece data a 4.50. Secondo l’agenzia di scommesse è la Roma la società favorita per acquisire le prestazione dell’esterno azzurro.

La società giallorossa è infatti quotata a 3.50. Di Lorenzo potrebbe rappresentare il primo, possente tassello della nuova Roma di De Rossi-Ghisolfi.

Impostazioni privacy