Addio Abraham, la Roma fissa il prezzo: sostituto già pronto

Addio Abraham, prezzo fissato e sostituto già pronto: Ghisolfi traccia la strada da seguire. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Questioni e valutazioni di mercato sono, ormai, in pieno svolgimento anche in casa Roma, dove regna l’impellenza di trovare soluzioni e maturare decisioni rispetto alle tante situazioni che interessano il mondo di Trigoria. Le richieste di De Rossi sembrano essere pressoché chiare, con un lavoro volto adesso a interessare soprattutto Ghisolfi e le sue capacità.

Calciomercato Roma
Tammy Abraham (Lapresse) – asromalive.it

Fondamentale la sua figura, per risanare la rosa da un punto di vista tecnico-tattico, partendo dall’ottima base di partenza ma, al contempo, rimodernare uno scacchiere che possa rispecchiare la visione del suo ‘nuovo’ allenatore. I punti sui quali lavorare restano diversi, a partire da quella situazione in attacco che ha fin qui portato ad orientare le attenzioni principali soprattutto sul nome di Romelu Lukaku. Del difficile riscatto del belga e del sempre più probabile scenario di non rivederlo a Roma già si sa tanto: importanti novità e aggiornamenti, invece, potrebbero adesso toccare il futuro di Abraham.

Addio Abraham, la Roma fissa il prezzo: Ghisolfi non dimentica David

Il centravanti scelto da Pinto e Mourinho ormai tre anni fa per non far rimpiangere Dzeko, fu prelevato dal Chelsea nella prima estate del binomio portoghese, dopo una trattativa non facile con il Chelsea. A quest’ultimo spetta ancora il pagamento di 20 milioni, a fronte dei 40 accordati con i Blues. L’avventura di Abraham in giallorosso, però, potrebbe ormai essere al capolinea: il centravanti inglese piace ancora in Premier, con la Roma che potrebbe sedersi e trattare di fronte ad offerte di 22-25 milioni di euro.

Calciomercato Roma
Jonathan David (Lapresse) – asromalive.it

Difficile, se non impossibile, aspettarsi avances economicamente più interessanti: in questo caso, la Roma riuscirebbe comunque ad ammortizzare gli ultimi due anni di contratto di Abraham, sistemando anche la questione del pagamento della trance finale al Chelsea. Resterebbe, poi, da chiedersi in che modo ripartire.

Il profilo preferito resta quello di Jonathan David, centravanti canadese, in scadenza con il Lille nel 2025 e valutato 40 milioni di euro, alla luce dei 43 gol messi a segno nelle ultime due stagioni. Lo scenario David sarà valutato concretamente dalla Roma dopo la Coppa America, soprattutto alla luce di quel mantra della sostenibilità che non può essere assolutamente dimenticato in casa Friedkin. Interessante anche per Napoli e Milan, David rappresenterebbe un profilo ideale, anche alla luce di uno stipendio attualmente di 1.5 milioni annui. La quarta parte di quelli fin qui percepiti annualmente da Abraham.

Impostazioni privacy