Ribaltone UFFICIALE in panchina: Zirkzee primo acquisto

Il futuro di Zirkzee è un vero e proprio boomerang: la svolta ufficiale che ne segna in maniera determinante la prossima destinazione

Protagonista con la maglia del Bologna di una stagione sontuosa, Joshua Zirkzee è una delle stelle che accenderà le caldissime ore di calciomercato. Cresciuto in maniera esponenziale nella veste tattica che Thiago Motta gli ha ritagliato su misura, esaltandone le caratteristiche, l’attaccante olandese ha già calamitato l’interesse di alcuni dei più importanti club europei.

Ribaltone UFFICIALE in panchina: Zirkzee primo acquisto
Zirkzee (LaPresse) – Asromalive.it

In tempi e in modi diversi Inter, Milan e Juventus hanno provato a sondare in maniera esplorativa il terreno per capire eventuali margini di manovra. Ma è soprattutto all’estero che il profilo di Zirkzee sta riscuotendo i più importanti consensi. Seguito con interesse da molti club di Premier League, l’attaccante del Bologna sarebbe ora ritornato prepotentemente in auge anche in ottica Bayern Monaco. A tal proposito, occhio alle ultime indiscrezioni che trapelano dalla Germania.

Calciomercato Milan e Juventus, il Bayern mette la freccia per Zirkzee: le ultime

Dopo un lungo tira e molla, i bavaresi hanno infatti ufficializzato il successore di Tuchel con l’annuncio di Vincent Kompany, preparandosi a vivere una campagna estiva di trasferimenti da protagonista.

Ribaltone UFFICIALE in panchina: Zirkzee primo acquisto
Zirkzee (LaPresse) – Asromalive.it

Secondo quanto evidenziato da fussballnews.com, infatti, su input di Kompany non è escluso che il Bayern possa entrare nell’ordine di idee di fare un tentativo concreto per Zirkzee, riportando l’olandese in Baviera. Affidandosi ad un 4-4-2 classico, l’ex tecnico del Burnley potrebbe decidere di avallare l’acquisto di un altro attaccante in grado di agire da raccordo alle spalle di Kane. A quel punto non è escluso che il Bayern ‘forzi’ la mano con il Bologna, potendo contare su una sorta di ‘corsia preferenziale’ per Zirkzee. La volontà del calciatore, però, sarebbe quella di restare in Serie A, provando a giocarsi le sue carte nel campionato che ne ha sancito la definitiva consacrazione. Per adesso Milan e Juventus non sono ancora fuori da giochi: staremo a vedere cosa succederà.

Impostazioni privacy