“Silenzio e ansia”: separazione Juve-Chiesa, colpo gobbo Roma

La situazione riguardante il futuro di Federico Chiesa è un enigma ancora tutto da sciogliere in casa Juventus. La posizione dei bianconeri è chiara

Tra suggestioni e colpi già in cantiere, il mercato della Roma sta attraversando una prima fase di transizione. Ufficializzato l’arrivo di Ghisolfi, i giallorossi potranno spingere con forza su quegli obiettivi individuati come la cerniera con cui saldare passato, presente e futuro.

"Silenzio e ansia": separazione Juve-Chiesa, colpo gobbo Roma
Federico Chiesa (LaPresse) – Asromalive.it

Non sono poche le zone del campo sotto la lente di ingrandimento dell’area tecnica giallorossa. Lo stesso De Rossi – nei contatti avuti con i Friedkin – ha già espresso obiettivi di crescita e possibili profili a cui dare la caccia. Un’opzione intrigante sotto tanti punti di vista è quella che porta a Federico Chiesa. L’esterno offensivo della Juventus, che non ha ancora rinnovato il suo contratto con la “Vecchia Signora” in scadenza nel 2025, rappresenterebbe una vera e propria ciliegina sulla torta. Al di là di qualche contatto indiretto, però, fino a questo momento le diverse squadre a cui è stato accostato il figlio d’arte non hanno ancora avanzato proposte ufficiali alla Juventus.

Calciomercato Roma, rinnovo Chiesa-Juventus: “C’è molto silenzio volontario”

Effettivamente il futuro di Chiesa è strettamente connesso all’esito delle trattative che l’entourage del calciatore imbastirà con la Juventus per il rinnovo del contratto. La necessità di un “prolungamento” ponte, da tempo caldeggiata, per adesso non ha portato a sbocchi risolutivi. Tra le parti permane infatti una distanza ancora sensibile tra domanda ed offerta, che sarà oggetto di colloqui approfonditi nel corso delle prossime settimane.

"Silenzio e ansia": separazione Juve-Chiesa, colpo gobbo Roma
Federico Chiesa (LaPresse) – Asromalive.it

Intervenuto ai microfoni di Juventibus, il giornalista Luca Momblano ha così riassunto la situazione: “Su Chiesa quale sarà il modo di porsi dell’entourage del calciatore? Ci arrivano poche informazioni e quelle poche che arrivano sono contrastanti. C’è molto silenzio volontario e un po’ di ansia penso che la Juve possa averla. La strategia su Chiesa quest’estate il club la deve cominciare a dettare. La Juve non esclude che possa esserci una separazione”.

Impostazioni privacy