Calciomercato Roma, ha già detto sì: Ghisolfi lo prende con la clausola

Calciomercato Roma, i giallorossi hanno il sì del giocatore che quindi potrebbe rimanere a Trigoria. E Ghisolfi lo potrebbe tenere sfruttando una possibile clausola. La situazione

Adesso che la stagione è ufficialmente finita, con il rompete le righe arrivato dopo l’amichevole di ieri in Australia contro il Milan, per la Roma è tempo di mercato. De Rossi e Ghisolfi si saranno sicuramente incontrati, ma adesso è arrivato il momento di sedersi a tavolino per iniziare a programmare il futuro della squadra.

Calciomercato Roma, ha già detto sì: Ghisolfi lo prende con la clausola
De Rossi (Lapresse) – Asromalive.it

Dai prestiti agli acquisti, sono tanti i temi sul piatto del nuovo direttore sportivo giallorosso che i Friedkin hanno preso dalla Francia. E sicuramente un tema da trattare sarà quello relativo a Llorente. Il difensore spagnolo – così come Kristensen che in ogni caso non verrà riscattato – è arrivato in prestito dal Leeds e tra i due club c’è un accordo sulla base di 5milioni di euro per prenderlo a titolo definitivo. Ma adesso, secondo le informazioni che sono state riportate da Il Tempo in edicola questa mattina, ci sarebbe una clausola che potrebbe agevolare, per un’altra stagione, la Roma.

Calciomercato Roma, spunta la clausola per Llorente

Sì, perché “grazie” alla retrocessione del Leeds lo scorso anno, i due giocatori si sono potuti liberare in prestito secco volando quindi nella Capitale. Adesso bisogna capire se questa postilla nel contratto preveda se questa clausola esiste ancora e soprattutto se è valida anche per la permanenza in Serie B. Sì, perché dopo aver perso la finale promozione contro il Southampton, i Whites rimarranno in cadetteria anche il prossimo anno.

Calciomercato Roma, ha già detto sì: Ghisolfi lo prende con la clausola
Llorente (Lapresse) – Asromalive.it

Quindi Ghisolfi, semmai, potrebbe sfruttare di nuovo questa situazione per trattenere Llorente nella Capitale in prestito per un’altra stagione. O magari potrebbe rompere gli indugi decidendo di prenderlo a titolo definitivo per una cifra oggettivamente bassa rispetto a quelle che sono le doti del calciatore sul quale Daniele De Rossi ha fatto parecchio affidamento nel corso della stagione appena andata in archivio. E, in tutto questo, c’è anche la volontà di Llorente che è quella di rimanere a Roma.

Impostazioni privacy