Firma milionaria Lukaku, altro che Serie A: arriva con Allegri

Firma vicina Mourinho e nuovo intreccio con Lukaku, spunta anche Allegri. Ecco cosa sta succedendo.

Una molteplicità di fattori si prepara a toccare il mondo Roma nel corso delle prossime settimane, quando in quel di Trigoria bisognerà concretamente iniziare a fare i conti per poter apparecchiare nel migliore dei modi il percorso che attende De Rossi e la squadra nei mesi e nelle stagioni a venire. Scelte e intrecci di mercato, come ogni anno, paiono destinati anche questa volta a incastrarsi con tempismi e capacità degli addetti ai lavori di saper fiutare le giuste occasioni.

Calciomercato Roma
Romelu Lukaku (Lapresse) – asromalive.it

Particolare attenzione, da qualche giorno a questa parte, è stata posta sulla posizione di José Mourinho, il cui approdo al Fenerbahce sarebbe ormai cosa fatta. La curiosità circa l’evoluzione professionale dello Special One non interessa solamente la capacità di impatto in una realtà turca, ma anche le possibili richieste che l’ormai ex Roma si appresta ad avanzare alla società per centrare obiettivi e nuovi traguardi. Proprio da questo punto di vista, gli ultimi aggiornamenti paiono potersi intersecare anche con il mondo Roma, e non solo.

Lukaku-Mourinho e quel ‘ritorno’ di Allegri: c’è anche l’Arabia

Particolare attenzione, infatti, merita lo scenario presentato e descritto da CaughtOffside, che inserisce anche il nome del Fenerbahce ormai di José Mourinho tra le possibili interessate a Romelu Lukaku. Nulla di nuovo o straordinario, alla luce del sempre felice e tatticamente coerente importante rapporto nato tra i due, sia nella Capitale che ai tempi del Manchester United.

Calciomercato Roma
Romelu Lukaku (Lapresse) – asromalive.it

Da segnalare, però, quanto riferito dalla medesima fonte rispetto alle tante altre realtà che potrebbero interessarsi a Lukaku, una cui permanenza a Roma pare a dir poco difficile, alla luce delle pretese del Chelsea, fuori portata in questo momento storico per la Roma. L’avvicinarsi sempre più concreto di Conte al Napoli, nel frattempo, impedisce di escludere aprioristicamente uno scenario campano per il belga.

A ciò, però, bisogna aggiungere anche la vivezza di quelle possibilità arabe che, soprattutto per motivi economici, potrebbero iniziare a ingolosire Lukaku: a un anno di distanza dalla particolare estate vissuta dopo l’addio all’Inter, l’Arabia potrebbe tornare ad essere un parametro di valutazione per Big Rom, seguito da Al-Ahli e dall’Al-Itthiad.

Quest’ultimo, in particolare modo, dovrà con ogni probabilità fare i conti con l’addio di Benzema: alle prese con la scelta di un nuovo allenatore e interessati anche alla posizione di Allegri, gli addetti ai lavori dell’Al-Itthiad potrebbero, dunque, essere i fautori di un’unione tra l’ormai ex centravanti della Roma e il non più allenatore della Juventus, che non pochi interessi aveva maturato in passato per portarlo con sé a Torino.

Impostazioni privacy