Colpo da giganti, maxi clausola decisiva: svolta Roma

Nuove indiscrezioni emergono in merito al mercato in entrata dell’As Roma per quanto concerne il sostituto di Romelu Luakaku

Il gol contro il Genoa è stato l’ultimo regalo di Romelu Lukaku alla tifoseria giallorossa, che da settimane sembra soffrire e protestare sui social per una partenza sostanzialmente inevitabile. Le decine di milioni di euro richieste da Chelsea per sbarazzarsi del cartellino del gigante belga mal si sposano con una condizione economica certamente sì migliorata (in particolare dopo la scomparsa dei 40 milioni di plusvalenza da far risultare entro giugno), ma certamente non adatta a sborsare più di 35 milioni di euro per un calciatore all’ultimo capitolo della propria carriera.

Colpo da giganti, maxi clausola decisiva: la Roma non crede ai suoi occhi
Daniele De Rossi (Ansafoto) – Asromalive.it

Se la Roma sceglierà di investire ingenti somme di denaro sarà con grande probabilità per portarsi a casa un centravanti meno attempato di Big Rom. Il nome che negli scorsi giorno ha rumorosamente orbitato intorno al pianeta Roma è quello di Jonathan David, attuale gioiello del Lille classe 2000. Si tratta di un calciatore dalle caratteristiche sensibilmente diverse rispetto a quelle di Lukaku, anche semplicemente a causa di ben 11 centimetri di differenza tra i due, in grado di definire uno stile di gioco ben difforme.

Unico ostacolo? Beh, il talento nato a New York è valutato tra i 40 e i 50 milioni di euro e, soprattutto, in Europa non è stato solo Ghisolfi ad averlo adocchiato. Le 19 marcature e i 4 assist in 34 apparizioni nella Ligue 1 dell’anno corrente non sono certamente passate inosservate al resto del vecchio continente. Tra le società più intrigate da David ecco il Napoli di De Laurentiis (che però potrebbe trovare in Lukaku il sostituto di Osimhen) e l’Atletico Madrid del cholo Simeone. Ecco le ultime indiscrezioni sulle trame di mercato in rapida evoluzione.

L’Atletico punta forte Gyokeres: concorrente in meno per David

Rispetto a quanto affermato sinora, è emerso un aggiornamento in grado di generare quantomeno un sorriso sulle labbra di DDR e Ghisolf. Difatti, pare che l’Atletico di Simeone stia puntando con una certa insistenza il cartellino di Victor Gyokeres. Si tratta di un vero e proprio diamante datato 1995, in grado di regalare allo Sporting CP ben 29 gol in 33 presenze, oltre a 9 servizi per i propri compagni.

Colpo da giganti, maxi clausola decisiva: la Roma non crede ai suoi occhi
Gyokeres impegnato nella sua ormai iconica esultanza (Ansafoto) – Asromalive.it

Numeri che, oltre a far schizzare la clausola dello Sporting fino ai 100 milioni di euro, riflettono la rara e invidiabile capacità di coadiuvare freddezza e consistenza sotto porta all’assidua presenza nelle trame offensive della squadra.

Secondo quanto riportato da A Bola, pare che i madrileni siano a dir poco intrigati dal profilo del numero 9 svedese e, nel caso in cui i vertici spagnoli dovessero decidere di cerchiarlo come primo obiettivo, ecco che tra i corridoi del centro sportivo Fulvio Bernardini si potrebbe guardare a Jonathan David con la consapevolezza di dover lottare con un concorrente in meno.

Impostazioni privacy