Calciomercato Roma, 15 milioni e accordo per il bomber

La Roma sta cercando di trovare un bomber all’altezza della situazione per sostituire il partente Lukaku. Il budget a disposizione di Ghisolfi non è molto alto

Il centravanti della nazionale belga potrebbe accasarsi al Napoli nelle prossime settimane e comunque non verrà riscattato. De Rossi vuole ripartire da un nome importante per il proprio attacco e ha indicato diversi profili al suo ds.

De Rossi vuole un grande centravanti
La Roma rischia di perdere un obiettivo di mercato (ASRomaLive – ANSA)

 

La prima richiesta di Daniele De Rossi a Ghisolfi riguarda l’attacco. Il tecnico giallorosso sa di dover sostituire Romelu Lukaku e considerando le poche garanzie fornite da Abraham e il concomitante ritorno a  Leverkusen di Azmoun (fine prestito) urge trovare soluzioni di livello. I nomi che girano in questi giorni sono sempre gli stessi: da Kalimuendo a Morata, passando per la suggestione Zirkzee, fino ad arrivare al costosissimo Gimenez del Feyenoord. Un altro profilo che milita sempre in Olanda, ma con la maglia dell’Az Alkmaar è Vangelis Pavlidis, assoluta rivelazione dell’ultima Eredivisie.

Con il proprio club ha messo a segno la bellezza di 33 gol in 46 partite, diventando il bomber più ricercato nel campionato olandese. I riflettori si sono accesi su di lui e la scadenza del contratto datata 30 giugno 2025, lo rendono ancora più appetibile. Diverse squadre in Italia si sono interessate al suo cartellino (tra cui il Bologna) e anche la Roma è all’interno della lista.

La Roma rischia di perdere Pavlidis: il Benfica fa sul serio per il bomber dell’Az Alkmaar

Pavlidis sarebbe un nome che piace a Daniele De Rossi. Classe ’98, ancora con margini di miglioramento, molto forte negli ultimi 16 metri e di grande disponibilità nei confronti della squadra. Un attaccante che sa lavorare anche sporco e che potrebbe adattarsi bene ai ritmi della nostra Serie A.

Pavlidis più lontano dalla Roma
Rischia di sfumare la pista per il centravanti voluto da De Rossi (AsRomaLive – ANSA)

 

Ovviamente i suoi numeri lo hanno reso famoso anche al di fuori dei confini olandese e ora sembra esserci stato un forte interessamento da parte del Benfica. I portoghesi, secondo quanto riportato da A Bola, sono pronti a mettere sul piatto una cifra attorno ai 15 milioni (la richiesta è di 20 milioni), sbaragliando la concorrenza. Il tecnico delle “Aquile”, Roger Schmidt, apprezza Pavlidis dai tempi del Psv e farà di tutto per portarselo a casa. La Roma è avvisata.

Impostazioni privacy