Calciomercato Roma, ribaltone in difesa: De Rossi sorprende

Calciomercato Roma, ribaltone in difesa: De Rossi sorprende tutti in questo modo. Ecco quello che potrebbe succedere dentro Trigoria nel corso di queste settimane

Nelle segrete stanze di Trigoria, dove da ieri c’è anche il nuovo direttore dell’area tecnica di Ghisolfi, si sta parlando del futuro della Roma. Sarà una rivoluzione a quanto pare, soprattutto perché sono molti quelli che lasceranno il club per via della fine del prestito oppure perché hanno il contratto in scadenza, vedi Spinazzola.

Calciomercato Roma, ribaltone in difesa: De Rossi sorprende
De Rossi (Lapresse) – Asromalive.it

E poi c’è anche l’altro rovescio della medaglia, perché se molti andranno via saranno altrettanti quelli che rientreranno e possibilità di rimanere a lavorare con De Rossi ce ne sono pochi per quasi tutti. E, il quasi, è relativo solamente – secondo Il Messaggero in edicola questa mattina – a Kumbulla: l’albanese tornerà dal prestito al Sassuolo e avrebbe già dato la propria disponibilità a rimanere dentro la Roma per giocarsi quelle possibilità, che al momento sembrano poche, di trovare spazio durante la stagione. La sua permanenza, inoltre, sarebbe anche legata all’addio di Llorente.

Calciomercato Roma, la scelta di De Rossi

Il difensore spagnolo che rientrerà al prestito al Leeds potrebbe essere riscattato dalla Roma entro la fine di giugno per 5milioni di euro. Non è una cifra altissima, è evidente, ma risparmiando anche questi soldi si potrebbero avere delle finanze importanti per cercare di rinforzare la squadra in tutti gli altri reparti. Come detto anche questa mattina uno degli obiettivi è Federico Chiesa, che avrebbe già detto di sì alla Roma.

Calciomercato Roma, ribaltone in difesa: De Rossi sorprende
Llorente (Lapresse) – Asromalive.it

Uno entra, Kumbulla, uno esce Llorente. Forse è questo lo scenario che si potrebbe creare nelle prossime settimane. I colloqui tra De Rossi e Ghisolfi continueranno anche nel corso di questi giorni, visto che anche DDR è a Trigoria. E tra poco avremo sicuramente maggiore chiarezza sulla questione. Ma la linea, a quanto pare, è tracciata.

Impostazioni privacy