Oaktree fa saltare l’affare: lo prende il Milan

Emergono nuove indiscrezioni in merito ad un potenziale derby di calciomercato tra Milan e Inter, in grado di infuocare il già bollente mercato estivo

Il calciomercato estivo è da sempre una ghiotta occasione per rivoluzionare o perfezionare un progetto, ma, nel caso della sessione in arrivo, pare che la Serie A sia pronta a subire un vero e proprio terremoto, derivante da alcune bombe in uscita (vedi Osimhen e Leao) e soprattutto dal frenetico valzer di panchine che sta investendo la parte sinistra della classifica.

In tal senso, lo strapotere della corazzata di Simone Inzaghi si prepara ad incontrare avversari sensibilmente rinnovati rispetto alla stagione appena conclusasi, durante la quale i lombardi hanno sostanzialmente passeggiato tra le macerie dei morenti progetti delle concorrenti.

Simone Inzaghi (Ansafoto) – Asromalive.it

Ora, con un profondo lavoro di restyling che colpirà gran parte delle big nostrane, i nerazzurri dovranno necessariamente valutare con cura le carte a disposizione, anche e soprattutto considerando un percorso in Champions in cui, come dimostrato quest’anno, possedere una rosa lunga e equilibrata risulta vitale (a meno di incontrare incastri particolarmente favorevoli durante i sorteggi, come accaduto proprio ad Inzaghi l’anno precedente).

Ecco dunque che i vertici nerazzurri, al netto della consueta necessità di rimanere per lo più confinati nel terreno dei parametri zero, dovranno assicurare qualche innesto di rilievo al mister piacentino.

Bento si allontana dall’Inter: sul portiere anche Milan, Liverpool e Atletico

Uno dei nomi più chiacchierati nel corso dei mesi tra i corridoi di Appiano Gentile è senza dubbio alcuno quello di Bento Matheus, attuale estremo difensore dell’Atletico Paranaense, le cui prodezze sono ormai note in tutto il vecchio continente. Il portiere brasiliano, seguito da mesi dall’Inter, è entrato nelle grazie di altri club europei, tra i quali – secondo quanto riportato da masfichajes.com – si sarebbe da poco unito l’Atletico Madrid del cholo Simeone.

Bento Matheus (Ansafoto) – Asromalive.it

Tuttavia, i 15 milioni di valutazione potrebbero facilmente lievitare, poiché, oltre agli spagnoli, su Bento si starebbero precipitando anche il Milan e il Liverpool. Insomma, l’interesse dei nerazzurri, nato circa un anno fa, rischia ora di scemare in un’asta in grado di far schizzare il prezzo del classe ’99, ma se da una parte il Milan potrà reggere l’agguerrita concorrenza grazie alle eventuali cessioni di Maignan e Leao, dall’altra l’Inter si ritroverà con un potere d’acquisto sensibilmente più limitato.

Impostazioni privacy