Roma, Ghisolfi porta subito il sostituto: nuova firma rossonera

Addio ufficiale Roma, Ghisolfi porta subito il sostituto: tornano a lavorare insieme. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Le ultime settimane hanno saputo regalare fin qui non poche novità, permettendo di assistere ad un corpo di cambiamenti a dir poco importanti, in seno al mondo Roma e non solo. In quel di Trigoria, dopo una stagione altalenante e contraddistinta da una parentesi abbastanza felice dopo l’esonero di Mourinho, non è stato centrato il grande obiettivo Champions League, costringendo per l’ennesima volta i Friedkin ad imbattersi in una campagna acquisti da ponderare in ogni minimo dettaglio.

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Lapresse) – asromalive.it

A ciò, poi, bisogna aggiungere anche la consapevolezza di dover prendere decisioni di grande importanza nel corso delle prossime settimane, disambiguando quegli ultimi e incerti punti che attanagliano il mondo Roma, sul fronte di rinnovi, prolungamenti di prestiti e addii, all’interno di un programma di rifondazione della rosa che permetta di consegnare nelle mani di De Rossi uno scacchiere che ben ne rifletta visioni e aneliti di gioco. A dargli una mano sarà la fondamentale figura di Florent Ghisolfi, arrivato nella Capitale in settimana e pronto a imbattersi in una serie di decisioni che toccheranno plurimi aspetti.

Roma, l’addio di Gombar apre la strada a Ricchio: ha già lavorato con Ghisolfi

Da un lato, infatti, l’ormai ex Nizza dovrà soffermarsi sul calciomercato e sulla su citata serie di operazioni che attendono la Roma nel prossimo trimestre. Dall’altro, come riportano i recenti aggiornamenti, potrebbe rivelarsi non poco importante anche ai fini della ristrutturazione di alcuni anelli all’interno della catena organizzativa giallorossa.

Roma
Dan Friedkin (Lapresse) – asromalive.it

La giornata odierna, su tale fronte, ha permesso di segnalare l’addio importantissimo di Gombar, che dopo dieci anni ha annunciato in quel di Trigoria di essere ormai prossimo al lasciare il club. Verrà meno, in questo modo, alle adempienze dei compiti di direttore generale del settore giovanile: proprio da questo punto di vista, Gazzetta regionale lancia il nome di Simone Ricchio, inserendolo all’interno di quei cambiamenti che, ora come ora, potrebbero toccare anche la posizione di Daniele Placido, direttore tecnico che non ha ancora chiarito le proprie decisioni.

All’interno del vivaio, intanto, starebbe avanzando proprio il nome del su citato Ricchio, che ha già lavorato al Nizza, insieme a Ghisolfi come team manager. Nulla di certo, per ora, ma la recente partecipazione ai corsi della Figc per la formazione di direttori sportivi rende un’ipotesi di future ingerenze nel calciomercato primaverile della Roma tutt’altro che remota.

Impostazioni privacy