Chiesa tra Roma e Napoli, arriva la prima decisione

Roma e Napoli su Chiesa, arriva la prima decisione da parte dell’attaccante della Juventus: all-in Conte e De Rossi.

Il nome di Chiesa continua ad essere uno di quelli in grado di generare le maggiori attenzioni, nel corso di una parentesi di calciomercato che, tra i vari cambiamenti, potrebbe far assistere anche alla separazione tra il numero 7 bianconero e la Juventus. Le novità che stanno toccando la Vecchia Signora, infatti, potrebbero passare anche per la rimozione dalla rosa di un elemento sin da subito emblematico e centrale all’interno del progetto.

Chiesa Roma
Federico Chiesa (Lapresse) – asromalive.it

Il cambio di allenatore e il sempre più probabile arrivo di Thiago Motta starebbero però cambiando le carte in tavola, con un contratto che lega Chiesa alla Juventus solamente un altro anno. Tradotto, al netto di buoni rapporti e diplomazie tra personaggi come Giuntoli o Ramadani, nel corso di quest’estate andrà trovata una soluzione che accontenti e tuteli tutte le parti coinvolte. La Roma, dal proprio canto, è ben conscia della situazione ed è apparsa fin qui tra le realtà più concretamente interessatesi al giocatore.

Chiesa tra Roma e Napoli, futuro in Serie A: arriva la prima decisione

Particolare attenzione, da questo punto di vista, va rivolta a quanto riferito da Checco Oddo Cassano, che ha ribadito la contesa che potrebbe nascere all’interno del nostro campionato per il figlio d’arte. L’attuale situazione Chiesa-Juventus, infatti, abbiamo già raccontato essere stata in grado di attirare avances estere e, in particolar modo, dalla Premier League.

Chiesa Roma
Federico Chiesa (Lapresse) – asromalive.it

All’interno del nostro campionato, Chiesa piace soprattutto a Roma e Napoli e, secondo la su citata fonte, l’esterno bianconero potrebbe permettere di far assistere ad una vera e propria contesa tra De Rossi e Conte. Decisivi potrebbero, quindi, rivelarsi i fattori economici e progettuali celantisi dietro tali scenari, con gli incontri previsti con Ramadani che permetteranno di avere maggiore chiarezza anche rispetto ai costi effettivi dell’operazione.

Solo dopo aver disambiguato tale aspetto, sarà possibile parlare di una vera e propria trattativa, con Chiesa che, intanto, ha già maturato la prima grande decisione sul proprio futuro, rispetto al quale, ora come ora, preferisce una permanenza in Serie A. Roma e Napoli ne siano avvisate.

Impostazioni privacy