La Juventus chiude l’affare dell’estate: firma prima degli Europei

Sono giorni frenetici in casa Juventus sia sul fronte entrate che su quello uscite. Il primo colpo di Giuntoli potrebbe essere scintillante

Dopo aver ufficializzato la rescissione consensuale di Massimiliano Allegri, la Juventus si appresta a definire anche l’arrivo di Thiago Motta sulla panchina bianconera, per il quale manca ormai solo il comunicato definitivo. Nel frattempo, però, Cristiano Giuntoli è già al lavoro per regalare all’ex tecnico del Bologna dai quali ripartire per rinforzare l’organico.

La Juventus chiude l'affare dell'estate: firma prima degli Europei
Giuntoli (LaPresse) – Asromalive.it

Sotto questo punto di vista le idee di certo non mancano. A cominciare dai possibili innesti a centrocampo, settore del campo da tempo individuato come l’anello debole dell’organico bianconero. Dopo i sondaggi esplorativi risalenti ai mesi scorsi, la Juventus sembra aver definitivamente rotto gli indugi per Teun Koopmeiners. Il “volante” olandese è infatti considerato l’acquisto ideale con il quale sopperire a quelle lacune tecnico-tattiche evidenziate negli ultimi anni. Fino a questo momento, però, l‘Atalanta continua a non smuoversi dalla richiesta iniziale di 60 milioni di euro fatta recapitare a Giuntoli ormai da tempo. La svolta, però, è ormai dietro l’angolo.

Calciomercato Juventus, Giuntoli stringe i tempi per Koopmeiners: l’Atalanta si è arresa

La “Vecchia Signora” ha infatti raggiunto un accordo di massima con Koopmeiners, che sta premendo affinché i due club riescano a trovare la squadra definitiva. Dal canto suo, l’Atalanta si sarebbe ormai arresa all’idea di cedere il suo gioiello prima dell’inizio degli Europei. A riferirlo è Luca Momblano nel corso di uno dei suoi ultimi interventi nel corso della diretta Twitch di Juventibus.

La Juventus chiude l'affare dell'estate: firma prima degli Europei
Koopmeiners (LaPresse) – Asromalive.it

Di seguito le parole di Momblano: “Il dialogo con l’Atalanta è apertissimo. Il club nerazzurro si è arreso all’idea di cedere Koopmeiners prima dell’Europeo. Il calciatore ha l’accordo e spinge, ha convinto la Dea a fare subito l’operazione”. Nei giorni scorsi era stata ventilata la possibilità che Atalanta e Juventus raggiungessero l’accordo inserendo nella trattativa uno tra Huijsen e Soulé. Nelle ultime ore, però, sono state caldeggiate anche le opzioni – ancora tutte da articolare – che portano a Kean e Iling Junior. Insomma, una trattativa ancora tutta da articolare che però potrebbe chiudersi positivamente in tempi piuttosto brevi.

Impostazioni privacy