Un titolarissimo della Roma subito da Conte: la comunicazione è già arrivata

Un titolarissimo della Roma subito da Conte. iniziano a farsi sentire gli effetti dell’arrivo del tecnico di Lecce sulla panchina del Napoli.

Inevitabile che accadesse. Al di là di Thiago Motta alla Juventus, di Paulo Fonseca, forse, sulla panchina del Milan, il lunghissimo inseguimento di Aurelio De Laurentiis ad Antonio Conte, conclusosi con la firma in calce al più oneroso contratto che un tecnico abbia mai sottoscritto per il Napoli, è stato il primo, vero colpo dell’estate del calcio.

Un titolarissimo della Roma subito da Conte: la comunicazione è già arrivata
Esultanza Roma (LaPresse) – Asromalive.it

Altrettanto inevitabilmente si attendono gli sviluppi concreti, in ambito del calciomercato, di tale operazione. Antonio Conte è tutto fuorché un’aziendalista. Se, e quando, decide di scendere in pista, lo fa esclusivamente per vincere. Il suo spirito guida è Giampiero Boniperti, non il barone Pierre de Coubertin.

Un ‘cortese’ avviso ai naviganti. Nessuno, all’interno del Centro Sportivo di Castel Volturno, osi annunciare che l’obiettivo del Napoli della prossima stagione sarà arrivare in zona Champions League. Rischierebbe serie conseguenza. Il Napoli di Antonio Conte, senza peraltro ‘l’impiccio’ delle competizioni europee, parte per vincere. In campionato ed in Coppa Italia. Che Inter, Juventus, Milan comprendano bene.

Cristante è l’oggetto del desiderio di Conte

Per questo il nuovo direttore sportivo partenopeo, Giovanni Manna, altro ex Juve, è al lavoro per far sì che il nuovo tecnico possa avere a disposizione, ed al più presto, la rosa di giocatori desiderata. E gli ‘occhi di tigre’ di Antonio Conte sono arrivati fino a Trigoria.

Bryan Cristante
Bryan Cristante (LaPresse) Asromalive.it

Bryan Cristante, classe 1995, centrocampista della Roma e della nazionale italiana, è profilo assai gradito al nuovo tecnico del Napoli. La conferma ci arriva anche dalle parole di Enrico Camelio, di Radio Radio: “Antonio Conte ha chiesto il tanto bistrattato Cristante“.

Parole che non lasciano tranquilli né la Roma, né i suoi tifosi. Quando ‘il pifferaio magico’ salentino suona il suo richiamo è quasi impossibile resistere. Trattasi, però, di un’operazione decisamente complicata per il Napoli, poiché la Roma non intende privarsi di una delle colonne della formazione di Daniele De Rossi.

Non soltanto il Napoli intende rafforzarsi. Anche la Roma vuole accrescere le proprie ambizioni. Il tentativo di acquisire le prestazioni di Federico Chiesa dalla Juventus, altra operazione non facile, e dispendiosa, ne è un’esplicita conferma. La cessione di Bryan Cristante ne sarebbe, invece, l’assoluta negazione.

Impostazioni privacy