La vendetta dell’ex Lazio: così lo soffia alla Roma

La vendetta dell’ex Lazio: lo vuole soffiare alla Roma dopo che i giallorossi ci hanno messo gli occhi addosso da un poco di tempo. Ecco la situazione che si potrebbe creare

Nelle ultime conferenze stampa della stagione, Daniele De Rossi, ha detto senza nemmeno girarci troppo intorno quelle che sono le sue intenzioni sul mercato: al tecnico della Roma servono giocatori di qualità, soprattutto sulle corsie, che abbiano anche il coraggio di saltare l’avversario.

La vendetta dell'ex Lazio: vuole soffiarlo alla Roma
Daniele De Rossi, tecnico della Roma (Lapresse) – Asromalive.it

Si è parlato molto sotto questo aspetto di Federico Chiesa, con l’ex bianconero che avrebbe deciso, arrivati a questo punto, di aspettare l’Europeo per capire cosa fare. Ma sappiamo inoltre, sotto questo aspetto, come quella che potrebbe portare il bianconero a Roma sia un’operazione complicata che vede anche diverse squadre interessate. Insomma, per niente semplice. Ed è anche per questo che si è parlato di Daniel Maldini, figlio d’arte, che tornerà al Milan dopo il prestito al Monza ma con i rossoneri che hanno intenzione di cederlo. A parlare e a fare chiarezza sotto questo aspetto ci ha pensato anche Monica Colombo, giornalista del Corriere della Sera, che ha rilasciato un’intervista a calciomercato.it.

L’ex Lazio scippa la Roma: Nesta vuole Maldini

“Sarà uno dei giocatori su cui Galliani farà leva per tenere in Brianza. Lo aveva preso solo in prestito puro, ora proverà ad acquistarlo o a prenderlo in prestito con diritto. So che ci sono altre squadre come la Roma e l’Atalanta che hanno chiesto informazioni. Al Milan non lo vedo anche per come si sono lasciati, male, con il papà e poi in quel ruolo sono coperti”. Quindi addio ai rossoneri ma Galliani ci proverà.

La vendetta dell'ex Lazio: vuole soffiarlo alla Roma
Daniel Maldini, nel mirino della Roma, potrebbe anche rimanere al Monza (Lapresse) – Asromalive.it

“Il Monza lo vedo dunque in pole, anche per quella storia romantica con Nesta in panchina, che ha giocato con Paolo. Ci sono tutte le premesse per continuare” ha sottolineato la Colombo.

Impostazioni privacy