Torino – Roma, le pagelle dei giallorossi

Un grande Lamela e un infaticabile Florenzi. Buona anche la prova del capitano. Sotto tono Burdisso e Balzaretti

roma-torino1-e1353356877316

TORINO ROMA PAGELLE GIALLOROSSI / ASROMALIVE.IT – Una Roma non al top è riuscita a portare a casa tre punti fondamentali per la corsa all’Europa League, anche se nel finale ha dovuto soffrire un po’, anche grazie all’espulsione di Balzaretti. Queste le pagelle dei giocatori giallorossi:

Stekelenburg 6,5: poche le occasioni in cui il portiere olandese è stato impegnato. Da segnalare un prodigioso intervento su un calcio di punizione di Cerci, deviato sulla traversa, che salva il risultato

Piris 6: Buone le sue chiusure e da segnalare anche qualche sua iniziativa in avanti. Ancora delle disattenzioni, però, soprattutto nel liberare l’area di rigore: spesso i suoi rinvii sono finiti tra le gambe degli attaccanti granata

Burdisso 5: Non è un buon periodo per il difensore argentino. Pesa molto sulla sua prestazione il gol di Bianchi

Castan 6: Anche lui, oggi, è sembrato meno concentrato del solito, tuttavia i suoi interventi sono stati quasi sempre puntuali e precisi

Balzaretti 4,5: Sembra tutt’altro giocatore rispetto a quello ammirato fino a poco tempo fa a Palermo. Ingenuo il fallo su Cerci che gli è costato la seconda ammonizione e quindi l’espulsione. Rispetto all’attaccante granata è parso sempre in difficoltà. Tuttavia è suo l’assist per il gol di Osvaldo

Perrotta 6: A dispetto dei suoi anni, mostra ancora abilità negli inserimenti e nei passaggi. Buono anche nel lavoro di sostegno a Pjanic

Bradley 6,5: E’ l’uomo ovunque della Roma. Si trova davanti alla difesa a svolgere il ruolo di cerniera e a recuperare palloni utili per impostare l’azione. Offre aiuto anche in avanti. Prova convincente

Lamela 7,5: Una prova degna di ciò che si dice di lui. Nel primo tempo, forse, un po’ sotto tono ma il gol del vantaggio giallorosso gli fa guadagnare tanti punti. Oggi è stato di aiuto anche nella fase di contenimento.

Pjanic 6: Abile, come sempre, nell’impostazione dell’azione offensiva ma anche utile nel contenere la manovra avversaria. In fase di non possesso palla ha mostrato una grande determinazione pressando sempre l’avversario (dal 9’s.t. Totti 6,5: ancora una bella prova del capitano giallorosso, che per poco non ha trovato il gol su calcio di punizione a causa di un ottimo intervento di Gillet)

Dodò 6: Andreazzoli lo schiera in attacco ma si vede che non è il suo ruolo. Proprio per questo merita la sufficienza: forza di volontà (dal 17′ s.t. Florenzi 6,5: propositivo in attacco, corre a dare una mano anche in difesa, soprattutto nel finale, quando salva un gol fatto)

Osvaldo 6,5: Finalmente torna al gol dopo 77 giorni di digiuno. Finalmente ritrova un certo spirito di sacrificio, che non gli si vedeva addosso da tempo.

Marco Pennacchia

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!