Diario del giorno, -1 al derby. Rifinitura aperta a tifosi e stampa. Predisposti maxi – schermi

Le principali news di oggi in casa Roma: i preparativi per il derby e la questione allenatore

Un'immagine della tifoseria giallorossa
Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO -1 DERBY RIFINITURA TIFOSI STAMPA MAXI SCHERMI / ASROMALIVE.IT – Ci siamo quasi. Manca soltanto un giorno all’attesissimo derby di Coppa Italia. L’occasione, per una parte di Roma, di entrare nella storia. Qualora dovessero vincere, i giallorossi avrebbero l’opportunità di poter cucire sulla propria maglia la stella d’argento: il club di Trigoria, infatti, sarebbe l’unico ad aver vinto dieci volte la competizione (per ora, la Roma ha nove Coppe Italia, a pari merito con la Juventus). La società, comunque, non ha ancora fatto richiesta formale della cosa alla Figc.

Oggi, alle ore 11.00, si è svolto l’allenamento di rifinitura. Era assente soltanto Stekelenburg. Tanti i tifosi presenti al Fulvio Bernardini, che hanno avuto la possibilità di entrare ad assistere alla seduta di lavoro, assieme alla stampa. Sono stati sistemati tra il campo C e il campo B (dove si svolgeva l’allenamento). Dopo un quarto d’ora, però, sia loro che i mezzi di informazione sono stati fatti uscire e i giocatori hanno continuato la seduta in un clima assolutamente blindato. Nonostante la presenza di Torosidis, Marquinhos è stato comunque provato come terzino destro. Nel pomeriggio, poi, ha avuto luogo la conferenza stampa di Aurelio Andreazzoli (clicca qui) e Nicolas Burdisso (clicca qui). Circa un’oretta dopo, è stata diramata la lista dei convocati, tra i quali si registra l’assenza del solo Stekelenburg.

Anche se il derby inizierà alle ore 18.00, si è appreso che i cancelli saranno aperti alle ore 14.00. Non solo. L’A.S.Roma ha deciso di prorogare la vendita dei tagliandi fino a domani alle ore 13.00. Per chi, invece, non andrà allo stadio, sono stati organizzati dei raduni con degli opportuni maxi schermi per i sostenitori di entrambe le compagini. I giallorossi si riuniranno, a partire dalle ore 17.00, nel teatro Tendastrisce in via Giorgio Perlasca mentre i biancocelesti nel teatro Atlantico dell’Eur. Ciascuna struttura accoglierà circa 2.000 tifosi e verrà presidiata per l’intera giornata dalle forze dell’ordine.

Intanto, si continua a parlare del nuovo allenatore. Il valzer delle panchine si sta lentamente componendo: Mazzarri all’Inter (ieri è arrivata l’ufficialità) e Benitez al Napoli. Chi rischia di rimanere con “il cerino in mano” è proprio la Roma. L’arrivo di Allegri, infatti, non è più così sicuro: l’operato di Galliani potrebbe produrre i suoi frutti, ovvero convincere Berlusconi a tenere il tecnico livornese. Stamattina la Gazzetta dello Sport riportava la notizia di un incontro tra i tre per lunedì nella casa di Arcore dell’ex premier. Attraverso un comunicato ufficiale, però, il Milan ha fatto sapere che tale evento slitterà a giovedì. Si tratta di una notizia quasi più brutta per la Roma che per i rossoneri (che comunque hanno un allenatore sotto contratto, mentre i giallorossi ce l’hanno, sì, ma è stato esonerato): il club capitolino, infatti, dovrà attendere probabilmente un’altra settimana per sapere la verità e per progettare il proprio futuro. Da Trigoria, inoltre, sono filtrate alcune voci secondo cui la Roma starebbe pensando, specialmente in caso di esito favorevole nella partita di domani, alla conferma di Andreazzoli. Ciò potrebbe fare da trampolino di lancio, tra due estati (dopo il Mondiale del 2014), a Cesare Prandelli, il tecnico che venne preso proprio da Baldini nel 2004 e che poi decise di abbandonare l’incarico per motivi personali.

Marco Pennacchia

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!