Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio CONFERENZA STAMPA Salah: “Qui per vincere. Speriamo di far felici i nostri...

CONFERENZA STAMPA Salah: “Qui per vincere. Speriamo di far felici i nostri tifosi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
Mohamed Salah
Mohamed Salah

La Roma presenta il suo terzo acquisto: dopo Iago Falque e Wojciech Szczesny, e in attesa di Edin Dzeko, i giallorossi accolgono Mohamed Salah, preso in prestito oneroso (con diritto di riscatto) dal Chelsea, con buona pace della Fiorentina. Ecco la presentazione dell’attaccante egiziano:

Hai già parlato con Garcia del tuo ruolo e cosa ti ha chiesto?
Mi ha parlato quand’ero a Londra della sua voglia di avermi qui.

Quali sono gli obiettivi della stagione della Roma e quali i tuoi personali?
La squadra ha elementi importanti per aiutarci a competere in tutte le competizioni. Spero di vincere, il nostro obiettivo è far felice i nostri tifosi.

Conosci il campionato italiano e il dominio della Juventus. Pensi che con te e Dzeko sia diminuito il divario dai bianconeri?
La Juventus è forte ma io con i miei compagni possiamo competere oltre le aspettative.

(A Zanzi) Che messaggio manda la Roma con questo mercato? 
Seguiamo al stessa linea. Non mandiamo nessun messaggio, vogliamo vincere. Abbiamo una grande squadra dal presidente a Walter e al Mister. Noi lavoriamo per fare titoli nella stampa, facciamo tutto per vincere titoli

Cosa non ha funzionato al Chelsea? Perché Mourinho l’ha lasciata partire a cuor leggero?
Rispetto molto Mourinho, tra i più grandi allenatori. Ha la sua opinione su di me e ho imparato molto da lui.

Ci sono state delle dichiarazioni contro lo Stato d’Israele che hanno fatto discutere
Non sono responsabile di quello che mi viene attribuito

Ti va di chiarire quello che è accaduto con la Fiorentina?
Per me l’esperienza della Fiorentina è stato molto positiva, sono stati sei mesi bellissimi con la mia famiglia. Questo periodo è finito e ho avuto la possibilità di scegliere e per questo sono qui alla Roma.

In che modo l’esonero di Montella ha influenzato la tua scelta di lasciare la Fiorentina?
Montella è stato un bravo allenatore ma io provo a dare del mio meglio con lui e con altri allenatori.

Hai segnato molto appena arrivato in Italia, ti sei ambientato velocemente
Stavo bene alla Fiorentina, sono qui alla Roma per continuare su questa linea e raggiungere altri importanti obiettivi.

Eri vicino alla Roma anche nel mercato di gennaio. Cosa è successo?
Forse è meglio chiedere al CEO o a Sabatini, non a me.

 

Redazione AsRomaLive.it

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!